Palestra a cielo aperto al parco Novi Sad

Condividi su i tuoi canali:

None

Palestra a cielo aperto al parco Novi Sad, sfruttando il Palamolza. Rossini: “”Bene il voto alla unanimità sulla mia mozione””

 

“”Proseguire e implementare la realizzazione del progetto “Sport LiberaMente” e avviare lo studio di altri progetti per la valorizzazione del Parco Novi Sad come una vera e proprio palestra a cielo aperto. Parallelamente valutare l’utilizzo della struttura del Palamolza e di altre le strutture e attività che si trovano all’interno del Parco Novi Sad o zone limitrofe coinvolgendo nella realizzazione e attuazione del progetto società e associazioni sportive ed enti del terzo settore””. E’ questo l’obiettivo della mozione presentata dal consigliere Fdi-Popolo della Famiglia Elisa Rossini e approvata ieri all’unanimità dal Consiglio comunale.

“”I bambini e i ragazzi che hanno maggiore necessità di indirizzare in modo positivo energie e tempo libero, sono senza dubbio la parte di popolazione che risulta più penalizzata dalle restrizioni imposte dalla pandemia – afferma Elisa Rossini -. Questa situazione deve indurci a cercare altre possibilità, ad avere una visione diversa degli spazi della città, in modo da individuare luoghi dove si possano svolgere le attività all’aperto e in spazi ampi. Sono particolarmente soddisfatta dunque che il Consiglio comunale abbia accolto la mia proposta alla unanimità. Il Parco Novi Sad è ideale per svolgere attività all’aperto tutto l’anno. In particolare si presta per lo svolgimento di attività aerobica, per corsa amatoriale e camminate, ed è possibile utilizzare la pista e il prato per portare avanti attività strutturate di educazione dei ragazzi allo sport. Oggi però lo spazio non è sufficientemente attrezzato: mancano luoghi dove gli sportivi singoli e le società-associazioni sportive possano depositare effetti personali e attrezzi ed è necessaria una presenza molto più consistente di forze dell’ordine o volontari che possano collaborare nel rendere il luogo fruibile da famiglie, bambini e sportivi. Positiva in questo senso è l’esperienza degli allenamenti dei ragazzi della società Avia Pervia Pentathlon Modena e che evidenziava le potenzialità della zona. In questo contesto gli spogliatoi del Palamolza potrebbero essere resi utilizzabili da parte di coloro che desiderassero accedere al Parco Novi Sad per svolgere attività sportiva. Senza trascurare il fatto che la realizzazione di un progetto per l’utilizzo del parco Novi Sad come palestra a cielo aperto, oltre a rispondere all’esigenza di svolgimento di attività fisica di tutta la popolazione modenese, potrebbe contribuire a restituire ai modenesi una zona della città spesso teatro di atti delinquenziali””.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...