Ozu Film Festival 2012

Condividi su i tuoi canali:

None

Ozu, Domenica 11:

Indidee a Formigine con Loris Mazzetti e il terremoto,

Bambini a Casalgrande e Focus al femminile a Sassuolo

 

Prosegue a pieno ritmo la programmazione dell’Ozu Film Festival 2012.

Formigine ospita nel meraviglioso Castello, dalle 11 alle 20 Indidee, il festival dell’editoria indipendente giunto alla sua terza edizione. Manifestazione pensata dalla redazione di Mumble:, quest’anno vede la collaborazione di altre testate quali Il Rasoio, L’Appunto, Fuori TV e Concretamente Sassuolo. Arriveranno, con le loro “idee indipendenti”, redazioni da tutta Italia per confrontarsi e creare un numero collettivo.

All’interno della giornata anche un instant prize letterario di 45 minuti, Tagliacorto!, i cui scritti verranno giudicati dallo scrittore Alberto Garlini (La Legge dell’odio).

Altro momenti chiave, il Progetto Terremoto, voluto dal festival per non far abbassare la guardia sulle zone colpite dal sisma e sviluppato con un documentario inedito e da un bellissimo volume, Fratture. Storie dal sisma (Colombini editore), che vengono presentanti all’interno di Indidee. Ospiti della discussione sul Progetto Terremoto, Loris Mazzetti (Che tempo che fa?, Il Fatto Quaotidiano) e Beppe Cottafavi (lo storico fondatore di Comix).

 

Casalgrande ospita una serie di proiezioni e un laboratorio rivolti ai più piccoli presso il Teatro De Andrè e la Biblioteca Comunale (dietro il teatro) a partire dalle ore 15. Le proiezioni si terranno presso il Teatro e sono adatte ai bambini di tutte le età. Alle tre del pomeriggio si tengono infatti le proiezioni adatte ai bambini più piccoli (dai 3 agli 8 anni), a seguire alle quattro e mezza quelle per i bambini più grandi (fino ai 12 anni, ma non si è mai comunque troppo “vecchi” per lasciarsi trasportare dall’immaginazione). Contemporaneamente, presso la Biblioteca Comunale, a partire dalle ore 15, Stefano Landini, disegnatore della Marvel, viene a insegnare come realizzare un disegno basato su una narrazione. Il suo laboratorio consiste nel proporre un racconto ai bambini che partecipano a cui verrà mostrato come illustrare e trasformare in disegno la storia che viene raccontata loro. Per prenotazioni contattare Leonardo al 329.3514660 (anche per il laboratorio di Natalia Cattelani della domenica successiva).

Il Carani di Sassuolo ospita proiezioni per tutta la giornata e vede il clou in serata, dalle 21, con la bellissima rassegna “sulle tematiche al femminile” curata dal Circolo Culturale Artemisia. Artemisia Award, quindi. Tra le attrici anche una fantastica Charlotte Rampling.

 

 

Ozu Film Festival è organizzato dall’Associazione Amici dell’Ozu Film Festival, dal Circolo Culturale Fahrenheit 451 e dai comuni di Sassuolo, Casalgrande, Castellarano, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Scandiano. Il Festival è patrocinato dalla Regione Emilia Romagna. La ventesima edizione si svolgerà dal 09 al 18 Novembre 2012.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...