osso rubino\1 a Bomporto il festival del lambrusco

Condividi su i tuoi canali:

None

Rosso rubino\1 a Bomporto il festival del lambrusco

il via il 27 maggio con la festa sul ponte del Panaro

 

Un party di sera sul ponte di Bomporto aprirà, domenica 27 maggio, la 13^ edizione Rosso Rubino, il festival del Lambrusco, che propone, fino al 27 giugno, un programma di eventi nelle cantine della zona.

Previsti incontri, degustazioni, musica e spettacoli con protagoniste le cantine di Bomporto, Sorbara e S.Prospero: la Cantina Aurelio Bellei, la Cantina della Volta, la Cantina Garuti,  la Cantina Divinja, la Cantina Righi e Francesco Bellei  e la Cantina Paltrinieri.

La novità principale di quest’anno è la festa, aperta a tutti con ticket di 15 euro, sul ponte sul Panaro, inaugurato lo scorso anno, che per l’occasione sarà chiuso al traffico dalle ore 18 fino a mezzanotte e illuminato da giochi di luce colorata di rosso; sulla carreggiata saranno allestiti spazi degustazione con gli chef Enrico Vignoli, Mario Ferrara e Giovanni Cuocci,  tutti componenti dell’associazione Cheftochef; saranno presenti anche le cantine di Rosso Rubino che parteciperanno a una gara tra i barman della Federazione italiana barman, che premierà il miglior cocktail a base di lambrusco; al termine della festa, infine, è previsto un riconoscimento ai partecipanti più eleganti offerto dall’istituto di bellezza T-Care di Bomporto. 

«Sarà un bel momento di festa – sottolinea Alberto Borghi, sindaco di Bomporto – che vuole celebrare l’avvio di Rosso Rubino, le sue cantine ma anche il nuovo ponte che potrà esser vissuto dai cittadini in questa inedita veste all’insegna della festa».

Il programma di Rosso Rubino prosegue dal 1 giugno con le serate in cantina dove ogni struttura proporrà un evento speciale, accompagnato da degustazioni dei vini di produzione, abbinati a specialità gastronomiche (vedi comunicato n. 235).

L’iniziativa, promossa dal Comune di Bomporto, col patrocinio del Consorzio Lambruschi modenesi e di Città del Vino, vuole valorizzare il lambrusco,  i produttori e le specialità gastronomiche modenesi.

Nell’ambito della manifestazione, inoltre, mercoledì 6 giugno è in programma a Modena, all’Enoteca Archer in via Battisti 54 (dalle ore 19), un assaggio in strada con stuzzicheria, gnocco fritto e Lambrusco di Sorbara (ticket 12 euro), con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo del Consorzio Parmigiano Reggiano.


rosso rubino\2 – sei serate nelle cantine

1-27 giugno con degustazioni, chef e spettacoli

 

Per le serate nelle cantine è previsto un ticket di ingresso di 15 euro, mentre per alcuni eventi è necessario prenotare. Tutte le informazioni sono disponibili nel sito www.lambruscoiwinefestival.it.

Si parte venerdì 1 giugno alla Cantina Paltrinieri a Sorbara con la serata (dalle ore 19) dedicata alla gastronomia romagnola e all’abbinamento pesce e lambrusco con i prodotti ittici della ditta Bellucci e la collaborazione della pasticceria Pamela; a seguire musica con il gruppo “”Scaricatori di portico””; partner della serata Onav Modena e Pentabevande, madrina dell’evento sarà Letizia Valletta Casadei di Casadei sonora.

Giovedì 7 giugno l’appuntamento è alla Cantina Righi e Francesco Bellei nella cornice della Foresteria Cavicchioli di S.Prospero; dalle ore 19.30 è prevista una degustazione di vini e prodotti proposti dagli chef di Da Paolo catering e dal salumificio Mec Palmieri, prologo alla cena su prenotazione con lo chef Cristian Broglia e lo spettacolo con Andrea Barbi e la Super sound stage.

Martedì 12 giugno la Cantina Aurelio Bellei di Sorbara propone, dalle 20,30, una degustazione di vini e prodotti tipici, musica e spettacoli di danza.

Martedì 19 giugno alla Cantina della Volta di Bomporto, dopo la visita alla cantina dalle 20,30, è in programma l’esibizione della cantante Miriam Masala e la degustazione, preparata da Bibendum, con protagonista il nuovo “”Classico Quotidiano”” prodotto dalla cantina; saranno esposte le opere della pittrice Barbara Ghisi.

Venerdì 22 giugno alla Cantina Garuti di Sorbara la serata si apre con una cena su prenotazione seguita dallo spettacolo della Auser music band e dalla degustazione di vini e prodotti tipici, in collaborazione con il Caseificio Santa Lucia di Sestola.

La serata conclusiva, in programma il 27 giugno, si svolge alla Cantina Divinja, sempre di Sorbara, con degustazioni proposte dalla Consorteria del maiale, dalla Pasticceria Cometa di Sorbara e con i borlenghi di Lele; al termine lo spettacolo di Alberto Guasti e Cesare Zoboli.

Bomporto ponte nott-1.jpg (207 Kb)
 

Download

Rosso-Rubino-pres-1.jpg (376 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati