Orchestra di Mosca

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Prosegue domenica 14 dicembre 2008 alle 21 la stagione sinfonica al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena con la Moscow Radio & Tv Symphony Orchestra diretta da Nicola Giuliani.

 

Aprirà il programma Kamarinskajadi Michail Glinka. Il compositore, nato nei pressi di Smolensk nel 1804 e scomparso a Berlino nel 1857, fu fra i primi a svincolarsi dalla tradizione occidentale; esercitò una profonda influenza su Balakirev e sui musicisti della sua cerchia, compreso Ciaikovskij, il quale sosteneva che Kamarinskaja fosse il principio della scuola sinfonica russa.

Seguirà il Concerto n. 1 in re maggiore op. 6 per violino e orchestra di Niccolò Paganini eseguito da Feng Ning, giovane musicista cinese impostosi all’attenzione internazionale dopo la vittoria del prestigioso concorso Paganini nel 2006.

 La partitura del concerto fu scritta dal compositore al culmine della maturità musicale e tecnica, con l’intento di dare vita a un lavoro di gran lunga superiore per difficoltà e concezione musicale a quelli scritti in precedenza.

Il livello di virtuosismo del Primo Concerto è pari a quello dei Capricci e delle grandi serie di Variazioni, con un ampio repertorio di innovazioni tecniche sbalorditive per l’epoca che da spazio all’esplosiva presenza del solista.

 

A conclusione della serata una delle pagine sinfoniche più celebri del repertorio, ovvero la Sinfonia dal Nuovo Mondo, scritta da Antonín Dvorák durante il soggiorno negli Stati Uniti, dove tra il 1892 e il 1895 fu direttore del Conservatorio Nazionale di New York. Il brano, salutato come un evento storico, debuttò in prima esecuzione il 16 dicembre 1893 alla Carnegie Hall con la New York Philharmonic Orchestra diretta da Anton Seidl.

 

L’Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione di Mosca è stata costituita nel 1978 con l’obiettivo di trasmettere attraverso tutta la Russia il grande repertorio sinfonico classico e romantico. Oltre all’attività per la televisione, la radio e il cinema, l’Orchestra è stata impegnata in una intensa attività internazionale di tournée e registrazioni, e ha tenuto concerti a Monaco, Stoccarda, Roma, Napoli, Milano, Firenze, Madrid, Barcellona, Saragozza, Seoul, Pechino, Shanghai, Hong-Kong, New York, Chicago, Atlanta, Dallas e Los Angeles. Nicola Giuliani, che con questo programma sta effettuando una tournée in Italia e Germania, è stato direttore ospite principale del Teatro dell’Opera di Odessa dal 1992 al 1996 e collabora con numerose orchestre fra cui l’Orchestra Sinfonica della RadioTv di San Pietroburgo, la Filarmonica “G. Enescu” di Bucarest e l’Orchestra Sinfonica Nazionale Ucraina di Kiev.

Feng Ning, nato nel 1981 a Chengdu, ha vinto nel 2005 il primo premio al concorso violinistico internazionale Michael Hill in Nuova Zelanda. Nel 2000 ha vinto il Premio Emily Anderson della Royal Philharmonic Society a Londra e nel 2001 ha debuttato alla Wigmore Hall. Durante gli studi presso la Royal Academy of Music ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Ha effettuato registrazioni con la JVC Records e la Triton Records in Giappone, la Cypres Records in Belgio e la Channel Classics nei Paesi Bassi, e si è esibito in Cina, Canada, Regno Unito, Belgio, Francia, Italia, Giappone, Stati Uniti e Germania, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale Cinese, la Philharmonia Hungarica, la Winnipeg Symphony Orchestra, i London Mozart Players, l’Orchestra Sinfonica Nazionale Belga, la Symphonia di Vienna, la NDR Radiophilharmonie Hannover, i Musici di Montreal e la Auckland Philharmonia.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

**NOI CONTRO LE MAFIE**

Incontro con GIUSEPPE ANTOCI Venerdì 10 febbraio ore 21 Istituto Alcide Cervi via Fratelli Cervi 9 – Campegine (RE) conduce Pierluigi Senatore Giuseppe Antoci, ex