Omaggio di Modena ai Caduti di Nassiriya

Condividi su i tuoi canali:

Il doveroso omaggio ai Caduti nel nono anniversario del sanguinoso attentato in Iraq

 

Strage di Nassirya, cerimonia del nono anniversario

deposta una corona  al monumento ai caduti

 

 

 

Una corona di alloro è stata deposta ieri, lunedì 12 novembre, alle 12, ai piedi del monumento ai Caduti in viale Martiri della Libertà, in occasione del nono anniversario della strage di Nassirya, attentato alla base italiana in Iraq nel quale persero la vita 17 militari e due civili.

 

Alla cerimonia hanno partecipato il presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, il sindaco di Modena Giorgio Pighi, il prefetto di Modena Benedetto Basile, il presidente del Consiglio comunale di Modena Caterina Liotti e il consigliere regionale Mauro Manfredini.

 

Presente anche la Banda cittadina che ha accompagnato la celebrazione.

 

 

Orazio Majorana, Alfio Ragazzi, Alessandro Carrisi, Enzo Fregosi, Silvio Olla, Alfonso Trincone, Massimo Ficuciello, Ivan Ghitti, Giovanni Cavallaro, Daniele Ghione, Massimiliano Bruno, Andrea Filippa, Giuseppe Coletta, Filippo Merlino, Domenico Intravaia, Emanuele Ferraro, Pietro Petrucci e Marco Beci, cooperatore internazionale, Stefano Rolla, regista.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria