Oggi i lettori di Bice consigliano -Caro pensionato, vieni a vivere da noi. Non paghi tasse e sei in un paradiso

Condividi su i tuoi canali:

settimana n. 37 del 2013
Questa pagina prende forma grazie ai lettori di Bice. Qui vengono pubblicate e raccolte le vostre segnalazioni di articoli o foto meritevoli di essere amplificati.

Martedì 10 settembre 2013

 

 

Caro pensionato, vieni a vivere da noi. Non paghi tasse e sei in un paradiso

Da Panama alla Malesia, dal Messico al Belize, viaggio nei paesi che hanno messo a punto programmi specifici per gli ultrasessantenni occidentali: vantaggi fiscali, sconti sui viaggi, mutui a tasso agevolato, assistenza sanitaria gratuita o quasi. In più, le altre località dove è vantaggioso (e sicuro) trasferirsi anche per chi incassa un assegno di 1.000 euro al mese (per leggere l’articolo)

Grazie al nostro lettore Angelo per l’interessante segnalazione

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria