Ogg i lettori di Bice consigliano

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
settimana n.4 del 2012
Questa pagina prende forma grazie ai lettori di Bice. Qui vengono pubblicate e raccolte le vostre segnalazioni di articoli o foto rinvenuti in qualche Blog o quotidiano e meritevoli di essere amplificati.

 

Oggi, venerdì 27 gennaio

 

Ricongiungimento familiare…diritto umanitario o ennesimo pericolo?

A.Z.

Era in Italia per ricongiungimento familiare il pregiudicato algerino autore di una vioenza sessuale a Siena

(per leggere l’articolo)

 

Oggi, giovedì 26 gennaio

 

Stefania S ci  suggerisce questo articolo, su quella che taluni indicano come “”microcriminalità””
 

Milano, imprenditrice in coma dopo lo scippo in pieno centro

Una nota imprenditrice è stata scippata in centro a Milano ed è ora ricoverata in gravi condizioni al Policlinico in via Sforza. Si tratta di Alessandra Galdabini, 54 anni, vicepresidente della Microsys

 

(leggi tutto)

 

Oggi, mercoledì 25 gennaio

 

La notizia merita… ho pensato di riproporvela.

A.Z. 

“”Spesso Berlusconi mi ha proposto la candidatura in Italia e ho sempre detto di no perchè volevo restare al Tg4. Però a giugno quando lascerò la direzione glielo chiederò. Non mi dispiacerebbe andare in Parlamento””.Emilio Fede: Me ne vado a Giugno e chiedo a Silvio di candidarmi””

(per leggere tutto…)

 

 

Oggi, martedì 24 gennaio

 

 

Grazie al nostro lettore Lorenzo T. che anche questa settimana ha inviato il suo personale contributo, consigliandoci questo articolo

 

“”I danni sono un pretesto per colpire chi crea dissenso””

 

Occupazioni e polemiche Sondaggio Studenti in rivolta, 5 in condotta agli occupanti del Venturi. Sei d’accordo? Vota

 

Modena, 23 gennaio 2012 – I genitori hanno già fatto ricorso contro quel 5 in condotta a loro parere ingiusto: ora anche i rappresentanti del movimento Occupy si dicono pronti a mobilitarsi contro la decisione presa dal preside del Venturi per punire i leader della protesta che per giorni a novembre, oltre ad aver bloccato le lezioni, ha provocato danni (Sponzilli ha parlato di documenti rubati, pc e telefoni manomessi). «Sui danni non abbiamo dati oggettivi e ci chiediamo che tipo di certezze ci siano sui responsabili, ma credo che questo sia solo un pretesto per
colpire chi ha creato dissenso», spiega Alessandro, anima di Occupy.

 

Dal ilrestodelcarlino.it

 

Per leggere tutto l’articolo:

http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/2012/01/23/657602-danni_sono_pretesto.shtml

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...