Non si fermano i lavori del parcheggio Novi Sad

Condividi su i tuoi canali:

None

“”Non è previsto alcun blocco dei lavori del parcheggio interrato del Novi Sad in relazione ai ritrovamenti effettuati nel corso della prima parte degli scavi. La situazione viene costantemente monitorata ed al momento le condizioni sono tali da garantire il prosieguo dei lavori fino ad opera ultimata.””

Ad affermarlo è l’assessore all’urbanistica Daniele Sitta che nella serata di ieri ha partecipato ad un incontro tra i diversi soggetti interessati a questa fase dell’intervento: l’impresa incaricata dei lavori, la Soprintendenza, il Museo ed ovviamente l’Amministrazione Comunale di Modena.

“”La situazione è complessa -ribadisce l’assessore- ma non più di altre già affrontate e risolte negli anni scorsi. E’ chiaro a tutti che ritrovamenti numerosi e reperti di pregio comportano conseguenze sui tempi e sulle modalità di realizzazione, ma nulla che non possa essere affrontato e risolto senza rinunciare ad un’opera fondamentale per la città e senza perdere una preziosa occasione di studio del nostro passato“”.

Nei prossimi giorni, dopo un attento esame delle condizioni sul campo, si deciderà non se, ma come procedere ed in quali tempi. Si tratterà comunque di una linea concordata tra Comune e Soprintendenza.

 

CS

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...