Non ho parole….perchè sono senza parole. E voi?

Condividi su i tuoi canali:

A Modena succede anche questo: è Bice che esagera o altri sono in errore? Giudicate voi!

Voglio stigmatizzare, a titolo personale, il comportamento, tenuto da una persona, rappresentante politica di uno dei partiti elettoralmente tra i più significativi al quale è stato chiesto di rilasciare una intervista per Dabicesidice.

La mia perplessità è sorta alla richiesta da parte della segreteria, fornita al giornalista, che chiedeva di conoscere il contenuto delle domande per poi, in un secondo tempo, non dichiararsi più disponibile a rilasciare interviste al settimanale Dabicesidice.

Premetto subito, a scanso di malintesi, che stiamo trattando di questioni importanti e delicate, quindi riconosco che in democrazia anche il politico ha la libertà di scegliere se rilasciare interviste, cosa ben diversa sulla facoltà di scegliere anche le domande a cui rispondere. Aggiungo infine che mi è apparso assai significativo che non sia stato motivato la ragione del rifiuto, come se fossimo una banda di fuorilegge con i quali non si parla.

Sono convinto che questi presupposti non appartengono ai criteri ispiratori del partito rappresentato da questa persona, eppure certa dirigenza testimonia questo modo di intendere la carica pubblica come un servizio….

 

Bice oggi è scomoda, non perché chi vi collabora sia uno fenomeno, ma per la formula del settimanale che QUALCUNO trova indigesta: i commenti.

Che fatica per sua maestà dover ascoltare e poi rispondere.

Molto meglio sfornare comunicati stampa, ogni giorno, ogni ora…con la lancia in resta, ma non commentiamo o chiediamo chiarimenti!

Questi commenti!!

 

Chiariamo ancora una volta: anche in questo numero ci sono esempi di cori da stadio travestiti da commenti: il popolo della lega guidati dal segretario di Sassuolo esprimono un disagio

Le pregiudiziali sui nomi di altri partiti in politica (e non solo) non sono corrette.

Questa precisazione tuttavia la deve fare il segretario della lega di Sassuolo ai suoi molti estimatori. E volendo i dirigenti di Forza Italia nei confronti della lega.

E troppa fatica scambiare idee con simpatizzanti alleati ed avversari?

Ripeto: non è compito di questa redazione fare il maestro correggendo i compiti scritti e valutare se siano politicamente seri e quindi decidere se censurarli o accettarli.

L’unica cosa che ci sentiamo di fare è di nutrire meraviglia per questi politici: salvo rare eccezioni, non rispondere a nulla e a nessuno.

In una democrazia matura di questi personaggi politici non si sente l’esigenza.

Voi che ne pensate?

Ha fatto bene il personaggio pubblico, a negare l’intervista a Bice?

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Razzismo, vittimismo, protagonismo

Così come nulla impedisce al sole di sorgere, nulla impedisce che a febbraio  si  rinnovi l’appuntamento  con il  Festival di Sanremo. Soltanto un extraterrestre potrebbe

Acutil

Ricordo che mia madre mi faceva assumere questo medicinale, citato nel titolo, durante il periodo scolastico (ai miei tempi non si chiamava integratore) per favorire