No party

Condividi su i tuoi canali:

Lui sembra George Clooney e convive con una bella californiana e stranamente conoscono il consiglio comunale di Modena e il Sindaco. Così abbiamo scoperto…

L’appuntamento è avvenuto in una villa in provincia di Mantova.  Anfitrione “ un addetto ai lavori” della politica regionale. Invitati siamo andati a visitare questa sua scuola atipica sperimentale Per l’esattezza si dovrebbe parlare di un doposcuola. Regolarmente tute le settimane si danno appuntamento  alcuni docenti universitari, un Gesuita, due esperti selezionatori di manager per conte giovani manager in mobilità più alltri diversi. Un incontro tra una quindicina di persone che dalle loro esperienze professionali attingono e offrono le loro diverse esperienze personali come arricchimento e stimolo per ulteriori approfondimenti.

Evento topico era la conoscenza  di un gruppo di cinque persone con una forte predisposizione alla  politica,  leggono Bice e uno  di loro, certo Carlantonio ha  tutti i numeri per potere fare – udite – udite – il sindaco di Modena.

L’uomo in questione, quasi un secondo George è poco più che quarantenne ( è del 1964) due lauree, è stato attizzato alla politica dalla sua amica Angie tipico esemplare di bella donna conosciuta a NeW York ed attualmente  in Europa come responsabile della filiale europea di una multinazionale americana presso la quale lavora

 

Dott. Carlantonio come si diventa Sindaco di Modena ?

 

Vincendo le elezioni, perché hai convinto la città che di te si può fidare.

Perché hai saputo conquistarla sedurla come si fa con una bella donna capricciosa e viziata. Infatti non ho detto che devi avere la fiducia dic cittadini,ma della città che è un insieme di aspettative di speranze  di sofferenze di ottimismi come di disagi. Una bella donna si, ma complessa non facile.

 

Quale è la parte più difficile da superare secondo lei?

 

Riuscire fin dalle prime volte e per tutte le volte a mantenere viva l’attenzione per quello che stai dicendo per oltre un minuto. Sia l’attenzione di Luca che ama non corrisposto una sua compagna di studi , sia l’attenzione di Lucia che con la pensione al minimo il marito ricoverato e la figlia licenziata il mese scorso ha molte cose serie a cui pensare.

 

Una volta che riesce a farsi ascoltare cosa trasmette alla città?

 

La convinzione che non arrivo da solo. Non entro nelle vostre case sia da idraulico , o da elettricista o medico da solo. Vengo con una squadra specializzata che sarà in grado di risolvere anche gli imprevisti:

Ecco perché lei vede con me questo gruppetto   di carissimi amici.

 

Questi saranno i suoi assessori o i suoi consulenti? Attenzione perché bisogna comprimere i costi della politica. Così chiede oggi la gente

 

Certo i costi, compresi quelli che non sembrano esserci . Guardi qui il consiglio comunale di Modena

 

Qui dove? Lei intende dire lì nel suo computer?

 

Certamente. Le stavo dicendo , ci sono 14 gruppi consigliari dentro il palazzo e fuori almeno 4 o 5 velleità di liste civiche di presentarsi.

Quindi siamo in presenza di una ventina tra partiti partitini che da una parte sono il segnale di una città viva ,vivace e pluralista, ma dall’altra dicono che per governare Modena bisogna fare sintesi e per fare opposizione
idem come sopra

 

Come sopra? Si faccia capire

 

Premetto che stiamo parlando di consiglieri comunali capaci, intelligenti e

Avveduti, però , specie nei governi delle città il ruolo della minoranza non sfavilla come dovrebbe agli occhi della città.

In una situazione dai risvolti opahi anche se a volte urlati la visibilità è una difficile conquista .

Non so se lo sanno o fanno finta di non capirlo  ma lo strumento dell’interrogazione e dell’interpellanza è una strada che va modernizzata

E’ arrivato internet  e le informazioni si rincorrono  è meglio pertanto uscire per strada farsi carico dei problemi di fianco a loro e non solo nelle riunioni

 

Ma lei in che partito si candida?

 

A parte il fatto che la situazione è in movimento si tratta di vedere quanto noi siamo in grado di fornire come valore aggiunto.

 

Quindi destra o sinistra per lei non contano più? Sarebbe indifferente per lei schierarsi da una parte piuttosto che in un’altra?

 

Le differenze ci sono, ma la maggiore ,quella che farà la differenza sarà il sogno, la grande promessa da realizzare nella città quella che nei cuori della gente non è di destra né di sinistra ossia proprio quello che non esce oggi dal palazzo  perché nemmeno i grandi partiti non hanno più le forze sufficienti per sostenere un percorso così impegnativo

 

Chi è dunque che lo potrà realizzare?

 

Anche le altre realtà sociali ed economiche dovranno saper sprigionare pure loro un valore aggiunto

 

Quando e se deciderà di scendere in campo chi sarà informato per primo?

 

 Il consiglio comunale e il Sindaco sicuramente anche perché con alcuni di loro si dovrà affrontare le primarie

 

Che cosa sarà decisivo per la scelta definitiva di candidarsi

 

Avere lo staff affiatato e determinato composto da almeno dieci persone. A quelle e con quelle premesse e condizioni saremo inarrestabili

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere