Nasce una sinergia tra Confimi Emilia e l’Istituto dei Salesiani di Bologna

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Pino Flamini: “”Questa collaborazione è stata avviata nell’interesse dei nostri ragazzi, serve maggiore dialogo fra scuola e impresa””

 

La scorsa settimana si è svolto un importante incontro tra Confimi Emilia e l’Istituto dei Salesiani di Bologna da cui è nata una positiva e certamente fruttuosa collaborazione destinata a segnare una svolta nelle relazioni tra scuola e mondo del lavoro. 

“”Grazie a questo accordo offriremo agli studenti dell’Istituto dei Salesiani l’opportunità di effettuare stage e tirocini formativi presso le aziende del territorio””, ci ha detto Pino Flamini, presidente di Confimi Bologna, che aggiunge: “”Questa collaborazione è stata avviata nell’interesse dei nostri ragazzi””. Al quarto anno superiore, all’interno dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, i ragazzi si ritroveranno a poter scegliere presso quale azienda svolgere il proprio stage per un quantitativo di ore stabilito. Ma non è tutto. La grande novità di questa collaborazione consiste nell’istituzione di uno sportello lavoro, realizzato da Confimi Bologna e Istituto dei Salesiani, volto a mettere in comunicazione il mondo della scuola con il mondo del lavoro, due ambiti di cui oggi si lamenta spesso la reciproca lontananza. Ma in cosa consiste? “”Grazie a questo sportello le aziende potranno rivolgersi direttamente alla scuola per richiedere delle segnalazioni di studenti che, al termine del percorso scolastico, l’azienda potrebbe decidere di assumere. Oggi abbiamo moltissimi laureati, ma sappiamo bene che le aziende hanno bisogno di periti e di figure professionali””, ha detto l’imprenditore a capo della sezione bolognese di Confimi. L’Istituto Salesiano “Beata Vergine di San Luca”, situato in Via Jacopo della Quercia a Bologna, nacque nel 1897. Ad oggi l’offerta formativa dell’Istituto Scolastico e del Centro di Formazione Professionale comprende le scuole medie e le scuole superiori: si spazia dall’Istituto Professionale settore Industria e Artigianato Meccanica, all’Istituto Professionale settore Servizi Commerciali Grafica, passando per l’Istituto Tecnico ad indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia automazione e motoristica oltre a percorsi umanistici tra cui il Liceo delle Scienze Umane e molti altri indirizzi di studio. “”Stiamo cercando di attuare strategie concrete utili ad affrontare la disoccupazione giovanile, certamente uno dei problemi più importanti di questo tempo”” ha  detto Giovanni Gorzanelli, presidente di Confimi Emilia. Il titolare della Margen di Maranello ha inoltre aggiunto: “”Nel prossimo periodo cercheremo di attuare strategie sempre più efficaci per avvicinare il mondo della scuola al mondo del lavoro””.

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire