Modena, terra di missione cristiana

Condividi su i tuoi canali:

None

La tradizione cristiana modenese ha sempre ispirato l’opera missionaria in molti paesi del mondo contribuendo alla loro crescita religiosa, oltre a quella economica e culturale.

Per intenderci: scuole, ospedali, case per i poverissimi.

Da circa quarant’anni, tuttavia, le vocazioni sacerdotali modenesi sono in costante, forte diminuzione, al punto di chiudere alcuni importanti seminari cristiani della provincia.

Da circa vent’anni, al contrario, “”assistiamo impotenti”” allo sviluppo esponenziale nella nostra provincia della religione musulmana, importata dalla immigrazione di massa dei nordafricani di fede islamica.

Possiamo davvero permetterci di fare le pulci al problema, oppure è meglio affrontarlo,prima di ritrovarci a chiedere loro il permesso di essere cristiani a casa nostra ?

Possiamo continuare a trastullarci in sapienti dibattiti culturali, oppure è più “”sensato”” riconoscere che ci siamo dati una martellata sui….., e dobbiamo guarirne presto?

La domanda è rivolta in primo luogo agli addetti ai lavori, i quali, per rispetto dei loro incarichi istituzionali e delle loro formazioni teologiche, sapranno certamente darci la risposta e la soluzione più appropriata a questo semplice quesito.

Per parte nostra, registriamo finora solo qualche balbettìo proveniente sia dalla Curia 0Arcivescovile, sia dalla Amministrazione Pighi,…..in attesa di tempi migliori ?

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche