Modena: Al via il piano Accoglienza invernale per persone in difficoltà

Condividi su i tuoi canali:

None

VENERDÌ 28 NOVEMBRE, ORE 11.30 – CONFERENZA STAMPA

Sala di Rappresentanza del Municipio – Al via il piano Accoglienza invernale per persone in difficoltà

 

 

Per far fronte alle situazioni di emergenza è attivo il piano per l’Accoglienza invernale per persone in difficoltà. Gli interventi previsti dal protocollo siglato da Comune di Modena, Aziende sanitarie e associazioni del territorio che operano nel settore della prevenzione al disagio sociale, saranno illustrati ai giornalisti

 

Venerdì 28 novembre alle 11.30 nella Sala di Rappresentanza del Municipio

 

Interverranno:

Giuliana Urbelli, assessora alla Coesione sociale, Welfare e Sanità del Comune di Modena

Federico Valenzano, direttore del Centro di Ascolto della Caritas diocesana

Giorgio Bonini, direttore di Porta Aperta

Ivana Rebecchi, presidente della Croce Blu, in rappresentanza di tutte le associazioni impegnate nelle uscite serali

 

Parteciperanno, inoltre, alla conferenza stampa rappresentanti delle associazioni che hanno firmato il protocollo: gruppo comunale di Protezione civile, Croce Rossa Italiana, Agesci, Fratres Mutinae, Vivere sicuri, City Angels

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo