Modena, al barozzi lavori di miglioramento sismico

Condividi su i tuoi canali:

in corso anche il rifacimento di sette blocchi bagni

All’istituto tecnico Barozzi di Modena sono in corso di esecuzione i lavori di rifacimento di sette blocchi bagni nell’ala dell’edificio prospiciente via Monte Kosica, ai piani rialzato primo e secondo. L’intervento, del costo complessivo di 300 mila euro, prevede anche la riorganizzazione interna degli spazi, il rifacimento degli impianti, la posa di nuovi pavimenti, rivestimenti, infissi e sanitari.

I lavori, iniziati ad agosto, proseguiranno fino a fine novembre e in accordo con la dirigenza scolastica, le attività di cantiere si svolgono in orario pomeridiano e durante i fine settimana, così da non ostacolare il regolare svolgimento delle attività didattiche.

Proseguono anche i lavori di miglioramento sismico della palazzina che affaccia su Via Cittadella, per un importo complessivo di due milioni 700 mila euro. Si tratta del secondo stralcio di interventi su un totale di tre, con un investimento complessivo di oltre otto milioni di euro, finanziati dalla Banca europea degli investimenti, con mutui a carico dello Stato e con risorse previste nel Pnrr che hanno interessato la palazzina su via Monte Kosica e che successivamente coinvolgeranno l’aula magna dell’istituto.

I lavori riguardano il  miglioramento sismico della struttura e interessano una porzione del Barozzi al piano seminterrato e al piano secondo e una porzione del Muratori al piano primo, mentre esternamente verranno realizzate due torri dissipative in grado di assorbire le forze orizzontali in caso di evento sismico. Attualmente i lavori interni di rinforzo di travi e pilastri sono terminati, che saranno poi collegati alle due torri, una volta realizzate. La Provincia gestisce l’edilizia scolastica superiore di 30 istituti scolastici con oltre 35 mila studenti che utilizzano 62 edifici, 25 palestre, oltre 1400 aule e 500 laboratori.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...