Mobilità Modena. Barcaiuolo (Fdi): “”Regolari i percorsi ciclabili progettati dal Comune di Soliera?””

Condividi su i tuoi canali:

None

Mobilità Modena. Barcaiuolo (Fdi): “”Regolari i percorsi ciclabili progettati dal Comune di Soliera?””

Il consigliere modenese chiede lumi sui percorsi progettati dal Comune di Soliera in provincia di Modena e riporta le lamentele di associazioni e imprenditori agricoli
 

Sono congrui i percorsi ciclabili in fase di progettazione da parte del Comune di Soliera, nel modenese, con gli standard nazionali? E’ la domanda che pone alla Giunta regionale Michele Barcaiuolo (Fratelli d’Italia) in una specifica interrogazione.

Il consigliere, nel ricordare come uno specifico Decreto ministeriale fissi le larghezze delle piste in massimo 2 metri e mezzo, riporta le lamentele di associazioni e imprenditori agricoli, che segnalano una mancanza di informazioni da parte dell’amministrazione comunale e, in caso di realizzazione del progetto, manifestano più di una preoccupazione nell’attraversamento dei siti produttivi per gli infortuni o gli incidenti che potrebbero generarsi.

Barcaiuolo sottolinea poi l’ampia zona di rispetto che gli agricoltori dovranno riservare intorno a tali tracciati (50 metri) “”rischiando di determinare l’estirpazione di intere porzioni di vigneti o frutteti per salvaguardare il passaggio dei cosiddetti soggetti vulnerabili, con evidenti ripercussioni sugli introiti di un settore già fortemente colpito da crisi e maltempo””.

In virtù della situazione che potrebbe determinarsi, il consigliere modenese chiede alla Regione se sia a conoscenza del tema e auspica l’adozione di “”un nuovo documento urbanistico che tuteli le attività agricole limitrofe a eventuali percorsi ciclabili””, oltre a sollecitare il Comune di Soliera per l’apertura di “”un ulteriore tavolo di confronto con gli attori coinvolti al fine di trovare una soluzione congeniale alle parti in ottica di trasparenza e partecipazione””.

(Luca Boccaletti)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Car* amic*,

ogni anno a Natale il Presidio vi dà la possibilità di fare un regalo che contiene il frutto del riscatto e della speranza: le nostre