MIRANDOLA, ANNULLATO IL MERCATINO STORICO DEGLI HOBBISTI : LE MOTIVAZIONI

Condividi su i tuoi canali:

None

MIRANDOLA, ANNULLATO IL MERCATINO STORICO DEGLI HOBBISTI, IN PROGRAMMA DOMANI DOMENICA 8 MARZO: LE MOTIVAZIONI

 

L’Amministrazione comunale di Mirandola intende chiarire rispetto alla scelta di garantire e mantenere il mercato settimanale del sabato, e la predisposizione dell’annullamento – al momento – per il “mercatino storico degli hobbisti” in programma domenica 8 marzo 2020.

 

Considerato che, il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 (“Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale” con validità fino al 3 aprile 2020) non pone divieto alcuno per lo svolgimento dei mercati ordinari (considerati alla stregua delle attività commerciali in sede fissa), così non è per eventi, manifestazioni e spettacoli.

 

Data pertanto la circolare della Prefettura di Modena – Commissione Provinciale di Vigilanza sui Luoghi di Pubblico Spettacolo n. 0018407 del 06/03/2020 “Emergenza epidemiologica da COVID-19.Sospensione manifestazioni, eventi e spettacoli (art. 1, lett. b) del D.P.C.M. 4.3.2020)”, l’Amministrazione comunale ha deciso di seguire le indicazioni in essa riportate a riguardo. Quindi, “in una prospettiva virtuosa di bilanciamento tra il pieno diritto di tenere manifestazioni, eventi e spettacoli e l’esigenza di salvaguardia del bene primario della salute pubblica, in relazione al contingente rischio epidemiologico” è stato annullato lo svolgimento del mercatino storico degli hobbisti nella giornata di domenica 8 marzo 2020 in applicazione degli interventi straordinari per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus COVID-19.

 

Questo, considerato che:

  • la frequentazione del “mercatino storico degli hobbisti” della seconda domenica del mese da parte degli utenti, avviene prevalentemente con finalità sociali e di ritrovo, rispetto a quelle dei normali mercati (cioé quello del sabato che si tiene in piazza Costituente);
  • espositori e hobbisti del mercatino storico della seconda domenica del mese variano in occasione di ogni appuntamento, oltre ad avere una provenienza extraterritoriale;
  • senza contare infine, la diversa attività economica svolta dal mercato settimanale tenuto dagli operatori ambulanti, e quella degli espositori del mercatino storico degli hobbisti.  

 

 

 

          Per informazioni:

Ufficio Stampa Comune di Mirandola, Tel. 0535 29519;

ufficio.stampa@comune.mirandola.mo.it   

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo