MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 

Giacomo Mazzariol, mercoledì 5 ottobre, al Centro per le Famiglie

 

Si svolgerà mercoledì prossimo, 5 Ottobre a partire dalle ore 20,45 presso il Centro Per le Famiglie in via Caduti sul lavoro, l’incontro aperto al pubblico con Giacomo Mazzariol: il giovanissimo autore del libro “”Mio fratello rincorre i dinosauri””,organizzato dall’Associazione Meteaperte di Sassuolo in collaborazione con il Centro per le Famiglie dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, in occasione della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down (domenica 9 ottobre).

 

Lui è Giacomo Mazzariol, di Castelfranco Veneto, ha 19 anni, due sorelle e un fratello, Giovanni, un po’ “speciale”, perchè mentre prendeva vita deve essersi sbagliato a contare, e si è preso un cromosoma in più di tutti gli altri.

 

Il libro di Giacomo racconta la storia sua e di suo fratello Giovanni, con sindrome di down, e di come ci sono voluti 12 anni per imparare a vedere davvero suo fratello,  ad entrare nel suo mondo e a lasciare che gli cambiasse la vita.

 

Esistono tantissimi libri che raccontano la disabilità. Ci sono quelli lo fanno mettendo in risalto le potenzialità e le particolarità di una persona disabile. Quelli che ci conducono nella mente di quella persona e ci permettono di capire cosa prova, cosa pensa, come ragiona. E poi ci sono quelli che ci raccontano la sua vita, la sua quotidianità, e lo fanno con un tocco delicatissimo e carico di tenerezza, mettendo in gioco affetto e sentimenti. Questo libro è uno di quelli.

 

È la storia di Giacomo (Jack, o Mazza, per gli amici) e del suo fratellino Giovanni (Gio, o Joe, o Little John, per chi gli vuole bene). Giovanni che adora la musica e il movimento che scatena; che per colpa del suo collo troppo debole non sarà mai in grado di fare le capriole; che non ha paura degli insetti né dei mostri né del buio. Giovanni che è nato con un cromosoma in più e che quel cromosoma se lo porta dietro da dodici anni. Giovanni, il fratellino con i poteri speciali che rincorre i dinosauri. Giovanni: il supereroe.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto

“Cavalleria Rusticana”

Sabato 2 luglio alle 21:30 presso il Piazzale della Rosa di Sassuolo si terrà una esecuzione integrale in forma di concerto dell’opera di Pietro Mascagni “Cavalleria Rusticana”; il prestigioso appuntamento