MigrAntenate

Condividi su i tuoi canali:

None

MigrAntenate

Lunedì 21 giugno al Bla

 

L’estate avanza ma a Fiorano Modenese continuano le iniziative culturali. Lunedì 21 giugno 2017, alle ore 21, al Bla in Via Silvio Pellico 9, ingresso libero, è in programma un incontro di condivisione con la cittadinanza dei materiali di lavoro dello spettacolo MigrAntenate/Le Custodi dell’Altro. E’ un progetto che intende valorizzare le culture delle nuove generazioni italiane con background migratorio, stabilmente residenti in Italia, in particolare nel territorio dell’Emilia-Romagna e promuovere il confronto e il dialogo interculturale per la costruzione di una cultura delle differenze e della reciprocità.

Intervengono l’assessore alle politiche culturali Morena Silingardi, Roberta Biagiarelli e lo staff artistico del progetto; Matteo Pagliani dell’Associazione Le Graffette; Martina Desiante della Rete TogethER.

Lo spettacolo Migr’Antenate andrà poi in scena il 14 luglio, alle ore 21, al Teatro Astoria, e coinvolge il Comune di Fiorano Modenese, il Bla, Le Graffette, TogethER, Forlì Città Aperta, i Magazzini San Pietro, Jpg. E’ inserito nel progetto Migrarti Spettacolo 2017 Mibact con Babelia & C progetti culturali. 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria