Metafisiche rievocazioni

Condividi su i tuoi canali:

L’Istituto D’Arte Venturi e l’Associazione “Via Delle Belle Arti” hanno aperto La Galleria delle Statue per ospitare la mostra di pittura del Maestro Sandro Pipino ex allievo della scuola. Servizio fotografico a cura di Corrado Corradi


Dipinti di Sandro Pipino nella Galleria delle Statue, una Mostra per gli studenti del “Venturi”

L’Istituto D’Arte Venturi in collaborazione con l’Associazione “Via Delle Belle Arti” hanno aperto La Galleria delle Statue per ospitare la mostra di pittura del Maestro Sandro Pipino ex allievo della scuola.

Ad accompagnare ed accogliere le opere ad olio ed i disegni, oltre ai calchi storici del tardo “700” voluti a suo tempo dall’ultimo Duca Estense il pittore stesso, accompagnato dal. Prof. Davide Pecorari, Vice Preside dell’Istituto Venturi e a suo tempo alunno di Pipino e dall’architetto Franco Morselli. Nella vernice molti allievi ed ex allievi dell’Istituto hanno arricchito la presentazione con aneddoti e ricordi dell’esperienza scolastica. Per gli studenti motivo di dialogo, confronto aperto e di preziose opportunità al fine di valorizzare il loro potenziale creativo ed espressivo. Si è auspicata la volontà di effettuare una Mostra con le opere degli studenti a fine anno scolastico sarebbe una iniziativa lodevole.

La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni feriali dalle 9 alle 14 sino al 3 dicembre 2017.

[ratings]

Ultimi articoli

I nostri social

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

BORGO DEI NONNI

A Lama di Reno il progetto lungimirante per un borgo “speciale” Ilcapogruppo di RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato alla Presidente dell’Assemblea

“CALICI DI STELLE”

LUNEDÌ 8 AGOSTO RITORNA IN CENTRO STORICO A CASTELVETRO “CALICI DI STELLE” CON VINO, CIBO E MUSICA. MERCOLEDÌ 10 A LEVIZZANO OSSERVAZIONI DELLA VOLTA CELESTE

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta. Pochi forse sanno che sulle pendici dei