Maranello, Gruppo Pd “Un bilancio che guarda al futuro”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Nota del Gruppo consiliare del Pd di Maranello sull’approvazione del bilancio

 

Il Gruppo consiliare del Pd di Maranello esprime soddisfazione per l’approvazione dell’esercizio di previsione 2017 del Comune: “Più risorse per la sicurezza, più investimenti, ma meno debito”. Ecco la nota:

 

“Nonostante a livello nazionale la ripresa economica sia ancora instabile, il bilancio 2017 del Comune di Maranello contiene numerosi aspetti positivi. Il Gruppo consiliare del Partito democratico di Maranello condivide in pieno l’impostazione adottata dall’Amministrazione comunale di un bilancio equo e solidale, che continua a tutelare i cittadini maranellesi più in difficoltà, ma al contempo congela anche per quest’anno le tasse e tariffe. Inoltre apprezziamo l’incremento (+20%) delle risorse destinate alla sicurezza, in particolare per il potenziamento dell’organico della Polizia Municipale e l’implementazione dei varchi elettronici, così come la previsione di nuovi investimenti per il prossimo triennio per quelle opere da tempo attese dai cittadini maranellesi. Opere che finalmente si conta di sbloccare dopo anni di limitazioni date dal patto di stabilità, tra cui il completamento del miglioramento sismico degli edifici scolastici comunali e la costruzione del nuovo Centro Sportivo. Fondamentale però è che ciò avvenga salvaguardando i servizi e senza lasciare indietro nessuno: infatti anche per il 2017 vengono confermate le risorse per i servizi alla persona. Tutto questo mentre i debiti consolidati, sia del Comune che della Maranello Patrimonio, vengono ulteriormente ridotti complessivamente del 27%, pur in considerazione dei nuovi investimenti previsti. Le scelte chiare adottate in questo bilancio su una materia delicata come la sicurezza confermano la nostra impostazione di fondo. Una comunità non si governa solo con i risentimenti, né con la facile propaganda fine a se stessa. Servono idee, proposte concrete e la capacità di realizzarle: su queste basi si valuta nel suo complesso un progetto amministrativo. Noi crediamo in una prospettiva di governo di lungo periodo, senza ricorrere a una facile banalizzazione dei problemi che colpiscono i maranellesi, e che potranno esser risolti solo con un approccio libero da facili strumentalizzazioni propagandistiche”.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo