“”MANIFESTI STRAPPATI, UNA VERGOGNOSA CONSUETUDINE CHE COLPISCE TUTTE LE FORZE POLITICHE””

Condividi su i tuoi canali:

None
 
 
“”In campagna elettorale è ormai una triste consuetudine quella che vede come vittime i candidati che si vedono strappati o deturpati i manifesti. Il Pd che grida allo scandalo dovrebbe prendere semplicemente atto che vandali e intolleranti sono una categoria di individui che alberga in modo trasversale nei partiti. Ovviamente Pd compreso: compito dei partiti è emarginarli e Forza Italia lo fa””. Così il capogruppo di Forza Italia e ricandidato in  Regione Andrea Galli. “”A Modena, come dimostrano le foto, anche i miei cartelli elettorali sono stati stracciati in questi giorni e in fondo è andata meglio rispetto a 5 anni fa quando mi venne incendiato il camper durante la campagna elettorale”” – chiude Andrea Galli. “”Posso comunque assicurare a coloro che si sono divertiti a stracciare i manifesti che provvederò in brevissimo tempo a ricollocarne di nuovi””.

 


 

779c9e02-b984-42d4-b0cd-f… (270 KB)
 

Download

62003c69-fa36-4de9-80fe-1… (259 KB)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo