MANIFESTAZIONE CGIL CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Condividi su i tuoi canali:

None

MANIFESTAZIONE CGIL CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: A MODENA PRESIDIO VENERDÌ 29 SETTEMBRE 

 

 

comunicato stampa 27/9/2017 

MANIFESTAZIONE CGIL CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: A MODENA PRESIDIO VENERDÌ 29 SETTEMBRE 

Si tiene a Modena venerdì 29 settembre la manifestazione lanciata dalla Cgil in tutta Italia contro la violenza sulle donne. La manifestazione che nel resto dei territori è prevista per sabato 30 settembre, a Modena anticipa di un giorno in concomitanza con la rappresentazione dello spettacolo contro la violenza di genere “Non volevo vedere” che gode del sostegno del sindacato. 

Le iniziative previste per venerdì 29 settembre a Modena sono dunque due: il presidio-volantinaggio dalle ore 17 alle 19 su via Emilia Centro/angolo piazzetta Delle Ova, e lo spettacolo “Non volevo vedere” alle ore 21 presso il Teatro delle Passioni
La Cgil di Modena invita tutti, uomini e donne, ad unirsi al presidio indossando un indumento rosso e portando un libro, in linea con le manifestazioni che si terranno sabato 30 nel resto d’Italia. L’idea di portare un libro vuole simboleggiare la necessità di trovare le parole corrette per parlare delle donne, perché solo attraverso un cambiamento culturale si può riuscire a contrastare la violenza di genere. 
Al presidio sarà distribuito il testo dell’appello “Avete tolto senso alle parole” un atto di accusa contro la strumentalizzazione della violenza sulle donne, che ha come prima firmataria Susanna Camusso, segretaria nazionale Cgil, e numerose esponenti di primo piano della vita politica e culturale nazionale. L’appello si può firmare durante il presidio che si svolgerà nel pomeriggio di venerdì 29 settembre, oppure on line
L’appello invita a reagire con forza “all’insopportabile oppressione del giudizio su come ci vestiamo e ci divertiamo, ci vogliamo riprendere il giorno e la notte” e chiede che quando si affrontano i casi di violenza sulle donne si usino parole che ne rispettino la libertà, evitando di trasformarle da vittime in colpevoli. 
I GIORNALISTI SONO INVITATI AL PRESIDIO 

La sera, presso il Teatro delle Passioni (viale Sigonio, 382) è previsto alle ore 21 lo spettacolo, con ingresso ad invito, “Non volevo vedere” basato sul libro di Fernanda Flamigni edito da Ediesse con la prefazione di Susanna Camusso, che narra la vicenda dell’autrice e delle violenze subite dall’ex marito con lucida sincerità. L’iniziativa è promossa dal Comitato Pari Opportunità della Legacoop di Modena, in collaborazione con la Cgil. Durante la presentazione dello spettacolo ci sarà la lettura dell’appello “Avete tolto senso alle parole” con l’invito a firmarlo. 

 

 


 

Immagine.png (101 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fndazione Modena Arti Visive

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI OTTOBREMostre, eventi, visite guidate e laboratori.Ecco quali sono e come per partecipare. Sabato 8 e domenica 9 ottobre ingresso libero a tutte le mostrein

Appuntamenti del mese di Ottobre  Appuntamenti del weekendDiamoci una mossa: sosteniamo l’allattamento – sede di FormigineSabato 1 Ottobre dalle ore 9.45 – In occasione della settimana mondiale dell’allattamento verrà