Maltempo, lavori sulla colata di fango lungo la SP4 vicino Casona

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Maltempo, lavori sulla colata di fango lungo la SP4

vicino Casona ancora rischio ghiaccio, prudenza

                                                 

Gli operatori del servizio Viabilità della Provincia hanno eseguito nel pomeriggio di martedì 20 febbraio un primo intervento sulla colata di fango e detriti che scende dal versante a monte della strada provinciale 4 Fondovalle Panaro, minacciando un tratto dell’arteria tra Casona di Marano e Ponte Samone di Pavullo dove per ora si circola regolarmente.

I lavori hanno consentito di convogliare le acque che scendono dalla frana fuori dalla carreggiata, al fine di evitare la formazione di ghiaccio; tuttavia i tecnici avvertono che il rischio gelate permane, nonostante l’impiego del sale il cui effetto, però, a temperature particolarmente rigide e nelle ore notturne, potrebbe risultare nullo.

Si raccomanda, quindi, agli automobilisti di guidare prudenza nell’avvicinarsi alla zona.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria