Maltempo, forti piogge in alta montagna Piena del Secchia in transito a Modena

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Le forti piogge di queste ultime ore hanno provocato l’innalzamento dei livelli soprattutto del fiume Secchia senza per ora destare preoccupazione. Più ridotti i livelli sul fiume Panaro.

La piena del Secchia sta transitando, nel pomeriggio di mercoledì 5 novembre,  nelle casse di espansione per raggiungere la città di Modena in serata; resta attivata la fase di attenzione sia per il bacino del Secchia che del Panaro.

Sul crinale dell’Appennino sono caduti, nelle ultime 48 ore, dai 90 ai 120 millimetri di pioggia sul bacino del Secchia e dagli 80 ai 100 millimetri su quello del Panaro; in montagna sono scesi, sempre nelle 48 ore, in media dai 40 agli 80 millimetri, mentre in collina la media è intorno ai 20 millimetri; livelli di precipitazioni più contenuti in pianura.

La situazione è tenuta sotto controllo dalla sala operativa della Protezione civile del Centro unificato di Marzaglia.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

ELEZIONI: UN INCONTRO PER LE LISTE

L’ufficio elettorale del Comune di Sassuolo organizza un incontro con le forze politiche che intendono presentare una lista di candidati alle prossime consultazioni elettorali comunali.