MAGGIO FIORANESE Il programma di domenica 27 maggio 2018

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Il programma di domenica 27 maggio 2018

A cura del Comitato Fiorano in Festa,

con il patrocinio del Comune di Fiorano Modenese

 

La giornata di domenica 27 maggio sarà dedicata al buon cibo e alle tradizioni del nostro Paese con “Tipico in Fiorano”, mercatino di prodotti tipici e artigianali, al quale verrà affiancato “Platea Cibis”, kermesse culinaria itinerante di street food con prodotti regionali tipici e piatti internazionali, che sarà presente anche il venerdì sera. “Tipico in Fiorano” si terrà dalle 8 alle 22, mentre “Platea Cibis” dalle 10 alle 24.

Domenica 27 si inizia alle 07.00 con una gara di pesca al lago di Via Cameazzo in memoria di Giorgio Frigieri a cura di A.D. S.P.S. “I gattoni”: dalle 7 alle 12 gareggeranno gli adulti, dalle 14 alle 17 i bambini. Prosegue inoltre la quinta edizione del Raduno Camper “Terra dei Motori”, a cura dell’Associazione Camper Club Fiorano Modenese, presso l’Area Sosta Camper in via Cameazzo.

Alle 15.30 la Sala delle Vedute del Castello di Spezzano farà da cornice saggio di canto, chitarra e pianoforte della Scuola Comunale di Musica di Fiorano e sempre a Spezzano il Mini Autodromo Jody Scheckter ospiterà il Trofeo Pirani Rc & Hot Race.

All’interno degli eventi del “Maggio delle Vedute”, presso il BLA di Fiorano, l’attrice e autrice Francesca Nunzi metterà in scena “Quei due nell’orecchio”, con illustrazioni di Manuela Trimboli. Inizio ore 10.00.

Anche domenica ci sarà la possibilità di passare un po’ di tempo in mezzo alla natura grazie all’evento gratuito “Orienteering, correre non è sufficiente!” presso Cà Rossa, facile passeggiata con inizio alle 16 per introdurre i partecipanti alle tecniche dell’orienteering e successiva gara non competitiva per famiglie all’interno della ricerca. Prenotazione obbligatoria a sale.nirano@fiorano.it. La manifestazione sarà annullata in caso di pioggia.

In occasione della Giornata Internazionale del Gioco, dalle 17 alle 19, in Piazza Ciro Menotti, giochi da tavolo a cura della Ludoteca Comunale di Fiorano.

Alle 18 e alle 21 il Teatro Astoria ospiterà due spettacoli a conclusione del progetto “Albero bell’Albero” delle classi 2A-2B-2C e 3A-3B-3C della Scuola Primaria Ferrari di Fiorano, laboratorio incentrato sulla riscoperta di storie, canzoni, conte e filastrocche di epoche passate; i bambini saranno accompagnati dal gruppo musicale “Flexus”.

Alle 20 per le vie del Santuario si terrà una suggestiva lettura di racconti e poesie sulle emozioni con fiaccolata a cura dei Simpoziani. Aperitivo a cura della Birreria Stone’s Wall. La serata prosegue con musica dal vivo alle 20.15 in Piazza Ciro Menotti a cura della Banda Flos Frugi e alle 21 alle Casette Sassi e Guastalla con il gruppo “For Castle Jazz”.

Questo weekend la Parrocchia di Fiorano celebrerà la figura di San Filippo Neri, a cui è dedicato l’oratorio, dove si svolgeranno tutte le attività: domenica 27 alle 11 Santa Messa, alle 12.30 pranzo tutti insieme (prenotazioni al numero 0536.830042 o 335 54 87 576), alle 15 tornei sportivi, alle 19.30 gnocco e tigelle e alle 21 spettacolo “La Corrida della Famiglia”..

La giornata di domenica 27 maggio in Piazza Ciro Menotti sarà dedicata in particolare ai bambini e alle loro famiglie: alle 16.30, 17.30, 18.30 e 19.30 mini show dei “Pigiamini on the Road”, mentre alle 21 “Pj Mask Show” e concerto dei “MIWA Cartoon Band”.

Nelle serate di sabato e domenica sarà possibile usufruire di 2 stand gastronomici: uno presso Piazza Martiri Partigiani Fioranesi e uno presso il Centro Commerciale, rispettivamente a cura del’A.V.F. e del V.I.M. Sempre presente presso il Centro Commerciale di Fiorano il “Quartiere latino”, punto di riferimento per gli amanti dei balli latino americani. I più piccoli possono divertirsi presso l’area divertimento “L’Isola che non c’era…”, in Piazza Casa del Popolo, che si riempirà per l’occasione di gonfiabili, giochi e animazione.

Durante tutto il weekend, in occasione del “Maggio delle Vedute”, saranno visitabili tantissime mostre: l’installazione di pannelli a cura dell’Associazione Artevie nelle aree verdi circostanti il BLA  e il Municipio di Fiorano (visitabile durante tutto il mese di maggio), la mostra fotografica “Vedere Emozioni” di Angelo e Luca Nacchio, all’interno della Saletta Civica al piano terra del Palazzo Astoria, e la mostra fotografica “Obiettivo Zero” a cura dell’associazione ACAT presso il foyer del Teatro Astoria. Sarà visitabile anche la personale di Filippo Torselli  presso la sala al primo piano del Palazzo Astoria. In via Vittorio Veneto sarà invece possibile ammirare “Vedere a colori”, monocromie fioranesi in collaborazione con il Circolo Nuraghe. Dalle 17 alle 19 e dalle 21 alle 23 la Casa delle Arti “Vittorio Guastalla” ospiterà la collettiva degli artisti associati “Opere d’Arte Double Faces”, a cura dell’Associazione Arte e Cultura.

Per consultare il programma completo è possibile visitare il sito www.maggiofioranese.it e la pagina Facebook Maggio Fioranese.

 

Fiorano Modenese, sabato 26 maggio 2018

 

rif.

Per il Comitato: Laura Taccini 340.73.10.748 – maggiofioranese@hotmail.it

Per il Comune: Alberto Venturi 328.64.03.477 – venturi@fiorano.it

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto