Maggio Fioranese 2017

Condividi su i tuoi canali:

Il Sindaco Tosi,  l'Assessore alla cultura, Sig.ra Silingardi, l'Avv.Moscattini presidente del Comitato Fiorano in Festa  e Romagnoli Presidente Lapam  della sezione di Fiorano hanno presentato il programma.

Foto di Corrado Corradi- Nota a cura di Alberto Venturi


 

Questa mattina, lunedì 8 maggio 2017, è stata presentata alla stampa l’edizione 2017 del Maggio Fioranese, presenti il sindaco Francesco Tosi, l’assessore alle politiche culturali e al commercio Morena Silingardi, il presidente del Comitato Fiorano in festa Gian Carla Moscattini, il segretario del comitato e responsabile della Lapam Confartigianato comunale Roberto Romagnoli, i responsabili delle associazioni di categoria a livello territoriale: Mauro Rondelli di Cna, Fiorenza Limberti di Ascom Confcommercio e Emanuele Costetti di Confesercenti.

Durante la conferenza stampa sono stati sottolineati i temi dell’importanza della cultura, dei giovani protagonisti, del ruolo delle associazioni e del volontariato, della varietà delle proposte che spaziano dall’arte agli spettacoli, dai mercati al ballo, dallo sport alla cultura con proposte per tutte le età e con la volontà di dare a tutti l’opportunità di venire a Fiorano, per un mese punto di riferimento del distretto.

Fiorano Modenese ospiterà grandi nomi: da Teresa De Sio nella seconda data del suo tour con l’omaggio a Pino Daniele (27/5), all’attesissimo ritorno di Franco di Mare per confermare l’impegno alla verità per ‘Giulio Regeni’ e per affrontare il tema dei ‘maestri’, degli esempi da seguire, dei valori da ridiscutere (13/5). Michele Piacentini presenterà il suo libro ‘Luigi Tenco’ dialogando con Enrico Monti e con la musica di Morgana Montermini (2/5) mentre ‘Diverso da tutti e da nessuno’ è il libro che racconta Tiziano Terzani nella testimonianza di amici e colleghi, curato dalla moglie Angela Terzani Staude, presente insieme a Alen Loreti e Ameya Gabriella Canovi.

Nel Maggio Fioranese si inseriscono diverse rassegne: ‘Maggio delle vedute’ di Inarte avrà il suo apice sabato 27 maggio con S/Viste di Fiorano a cura di Francesco Genitoni, una serie di pannelli in ceramica per raccontare il paese ieri in una mostra che diventerà permanente e consentirà un percorso nel centro storico; Fiorano Free Music si prolungherà da giugno a settembre con una serie di spettacoli per concludersi con una due giorni dedicata al quarantennale di Radio Antenna 1 Rockstation. Ci sono le iniziative alle Salse di Nirano, gli eventi al Castello di Spezzano, più di dieci spettacoli all’Astoria, i mercati, i banchi ambulanti nel week-end, il Quartiere Latino al Centro Commerciale, gli spettacoli sul palco grande di Piazza Ciro Menotti come i Funky Chicken, Zucchero Tribute Band, Andrea Barbi & Super Sound Stage, i Big Bangi & The Swingredients per coniugare musica e gastronomia, Last dal Rock Park di Ligabue, gli stand gastronomici, gli stand delle associazioni in piazza, le gare sportive, i saggi di danza e di musica, il pomeriggio a Villa Pace con ‘Natural-Mente in gioco’, le mostre d’arte, presentazioni di libri, giochi per bambini e adulti.

Se sarà per il tempo un buon maggio, ci sono tutte i motivi per essere sicuri  che sarà un buon Maggio Fioranese.

Per vedere il programma completo delle iniziative www.maggiofioranese.it

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...