“Maggio delle Vedute” a Fiorano Modenese

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp

Inaugurazione alle ore 19 con un inedito flashmob in Piazza Menotti, davanti al Municipio di Fiorano, che coinvolgerà in un’azione collettiva visitatori, artisti, studenti, per dare vita ad un evento che invita a camminare con il movimento del corpo e della mente verso l’esplorazione dei linguaggi artistici, musica, arte, letteratura, danza, attraverso nuovi modi di vedere. 

 


 Prenderà il via giovedì 27 aprile la kermesse  culturale/artistica “Maggio delle Vedute”, organizzata  dall’associazione In-Arte in collaborazione con il  Comune di Fiorano che si svolgerà dal 27 aprile al 4  giugno, nell’ambito del Maggio Fioranese Modenese.  Inaugurazione alle ore 19 con un inedito flashmob in  Piazza Menotti, davanti al Municipio di Fiorano, che coinvolgerà in un’azione collettiva visitatori, artisti, studenti, per dare vita ad un evento che invita a camminare con il movimento del corpo e della mente verso l’esplorazione dei linguaggi artistici, musica, arte, letteratura, danza, attraverso nuovi modi di vedere.  Tutti sono invitati a partecipare al flash mob. Unico requisito: indossare un paio di occhiali da sole, per imparare ad osservare l’arte e la vita in modo differente. Musica e una coreografia danzante animeranno l’intera piazza.

Successivamente, alle ore 19,30 vernissage di due mostre fotografiche allestite al Teatro Astoria di Fiorano. Il foyer ospiterà la mostra personale della fotografa emiliana, con base a Fiorano, Monica Callegari  con la sua installazione””Vedere doppio””. Alla  Sala Civica si potranno invece ammirare le immagini di “”Vedutismo”” dell’artista romana Elena Fabretti.  La seconda inaugurazione avverrà sabato 29 aprile al Castello di Spezzano con la mostra personale dell’artista Francesco Polazzi, per la prima volta in Italia, che inaugura le sue  “”Visioni di Nuvola”. L’esposizione si terrà il 29 aprile 2017 alle ore 19 presso il Castello di Spezzano a Fiorano Modenese(MO).  L’esposizione del giovane artista bolognese, al Castello – ala est , raccoglie numerose opere che forniscono un illuminante background del lavoro dell’artista. La giornata al castello vedrà protagonista anche il writer Daniele Nicolosi (in arte Bros), “”il Giotto del XXI secolo”” così definito dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, che terrà un workshop dal titolo “”Vedere Arte Metropolitana”” nella Sala delle Vedute alle ore 17. La mostra di Francesco Polazzi è aperta dal 29 aprile al 4 giugno.

In serata è invece previsto il concerto della cantante Selene Lungarella dal titolo “Vedere Jazz”, presso il Castello di Spezzano alle ore 20,30
Il programma completo sul blog maggiodellevedute.wordpress.com

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Cristo si è fermato a Eboli

ROSI ABOUT EBOLIPer la sua XIX edizione, il festival LA VALIGIA DELL’ATTORE presenta un breve documentario inedito su Rosi e Volonté durante la lavorazione di

Visit Castelvetro!

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Visita il Castello di Levizzano Rangone in Notturna!Venerdì 8 Luglioore 21.00Castello di Levizzano Rangone Hai mai visto un Castello di notte?