Ma l’arroganza è un diritto negato o un diritto preteso?

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Ringrazio il sindaco per la disponibilità che ci indica a mezzo stampa, su daBicesi Dice  che  avrebbe avuto, per ricercare al nostro gruppo consigliare  un posto nel maggio Fioranese per poter esercitare il nostro diritto dovere all’ascolto del cittadino, ma l’amministrazione in modo perentorio il 2 maggio mi ha negato la partecipazione, con nessuna indicazione anche in un’altra posizione, che noi prontamente avremmo accettato nel contesto della collaborazione che ci ha sempre contraddistinto, specialmente con il mondo associativo, inoltre la domenica 4 maggio passando per il centro, vedevo che il posto richiesto nella domanda di occupazione suolo pubblico  era vuoto e disponibile.

Noi abbiamo indicato il posto che occupavamo nel maggio Fioranese 2007, che non è in piazza, condividendo già nel passato con l’amministrazione che la piazza è destinata per le  associazioni,  ma sulla strada che va in piazza fronte banca,  assicurati poi dall’amministrazione che la nuova  piazza non avrebbe sacrificato lo spazio per le associazioni,  abbiamo di conseguenza indicato tale spazio.

Forse lo spazio funzionale della piazza è più piccolo, per cui ci sono delle problematiche nel contenimento delle associazioni al loro vecchio posto.

Per quanto riguarda la nostra domanda, già nell’ultima riunione capigruppo avevamo lamentato il mancato passaggio in commissione della manifestazione del maggio Fioranese, per cui avevo notizie scarse, e sul termine del deposito della domanda per il 30 marzo 2008 non ne ero personalmente conoscenza, per cui, se l’arroganza a cui vengo additato, è aver presentato con un giorno lavorativo di ritardo la domanda alla luce di quanto detto, non mi sembra possa ravvedere alcun ch’è, se l’arroganza è aver scritto sulla stampa allora si sono colpevole di essere arrogante.

Ma la stampa è sempre una buona medicina per la salute della democrazia, per cui da ora mi sentirete più presente, anche se dovrò passare da arrogante, grazie proprio agli stimoli che la giunta Pistoni mi da.

Saluti

Consigliere 

Bastai  Graziano

 

(N.B. della redazione

Il testo di questa lettera ci è stato inviato dal uff. stampa del Comune di Fiorano con , in allegato , le seguenti precisazioni:

a) la nota del sindaco, come la nota dello stesso Bastai, è stata mandata all’indirizzario completo e non solo a Dabicesidice.
b) Bastai deve essersi confuso sulle date perché la domanda non è stata presentata con un giorno lavorativo di ritardo, ma un mese e un giorno dopo che si era deciso di non accettare più domande in quanto tutti gli spazi del Maggio era stati già prenotati)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...