M5S: VACCARI (PD), DA ROMA ALL’E-R GRILLO E GRILLINI FARNETICANO, SONO ALLA FRUTTA

Condividi su i tuoi canali:

None

“”A Roma Grillo farnetica di un complotto sulla vicenda delle dimissioni del sindaco di Brescello, che tra l’altro sono stato tra i primi a chiedere, scagliandosi contro la Rai, definita per questo fascista. In Emilia Romagna i deputati pentastellati Michele Dell’Orco e Maria Edera Spadoni attaccano a vanvera, con un linguaggio simile a quello che usava Berlusconi, il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, vaneggiando di infiltrazioni mafiose, mondo delle Coop e primarie del Pd truccate, quando la vicenda è stata dallo stesso primo cittadino ampiamente chiarita. La verità è che la storia di Quarto, accanto a quella di gran parte dei pochi Comuni guidati dal Movimento 5 stelle, ha portato alla luce l’inconsistenza politica, l’incapacità amministrativa e purtroppo anche la permeabilità alle pressioni mafiose dei pentastellati. E’ per questo che ora sanno solo sparare ad alzo zero contro il Pd, ma c’è da comprenderli: sono alla frutta””. Lo dice il senatore del Pd Stefano Vaccari, eletto in Emilia, componente della Commissione Antimafia.
 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.