L’uso illegittimo di Photored

Condividi su i tuoi canali:

None

Continua l’uso illegittimo dello strumento da parte del Comune di Modena

 Come può, un’Amministrazione, chiedere il rispetto del Codice della Strada se lei per prima non lo rispetta?

 

Prosegue l’uso illegittimo da parte del Comune di Modena degli strumenti che rilevano le infrazioni semaforiche agli incroci. Continuano a farlo nella maniera più grossolana, in dispregio del Decreto di omologazione emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti  1130 del 18 marzo 2004 che recita testualmente “sono scattati, per ogni infrazione, almeno due fotogrammi, di cui uno all’atto del superamento della linea d’arresto e l’altro quando il veicolo in infrazione si trova circa al centro dell’intersezione controllata.

Con la foto prodotta dall’Amministrazione non si dimostra proprio nulla; la signora in questione che ha ricevuto il verbale, giura di non essere passata con il rosso, era ancora verde.

Come può un’Amministrazione pretendere che i propri cittadini  rispettino il Codice della Strada quando lei stessa è la prima a  non rispettarlo? 

 

Il  v. Presidente  Regionale  CODACONS

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fndazione Modena Arti Visive

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI OTTOBREMostre, eventi, visite guidate e laboratori.Ecco quali sono e come per partecipare. Sabato 8 e domenica 9 ottobre ingresso libero a tutte le mostrein

Appuntamenti del mese di Ottobre  Appuntamenti del weekendDiamoci una mossa: sosteniamo l’allattamento – sede di FormigineSabato 1 Ottobre dalle ore 9.45 – In occasione della settimana mondiale dell’allattamento verrà