Ls Ghirlandina sta crollando?

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

La Torre campanaria di Modena è a rischio di crollo?

 

Sono da poco iniziate le verifiche geologiche  in Piazza Grande per verificare lo stato di salute della Ghirlandina.

La Torre appoggia su delle voltane a vela che per secoli ne hanno assicurato la stabilità, ora solo una parte dei voltini svolgono la funzione di sostegno, infatti la Torre si è inclinata e girata verso Corso Duomo.

Potrebbe succedere come la Torre campanaria di Pavia che ha collassato per l’ implosione dei materiali di costruzione che non sostenevano più il peso?

Gli stessi autobus e camion pesanti che passano per la vicina via Emilia producono delle vibrazioni sicuramente dannose per la Ghirlandina ma anche per i palazzi vicini, bisognerebbe vietarne il transito finché le indagini geologiche non sono terminate ed eventualmente prolungare il divieto fino al consolidamento della Torre.

E’ evidente che il fenomeno della subsidenza e la poca acqua nei canali ha determinato l’ attuale situazione di pericolo reale di crollo.

Molto probabilmente sarà necessario smontare la Ghirlandina a pezzi per poterla mettere in sicurezza e “” rinforzare”” i materiali lapidei che la compongono. Il Complesso monumentale, formato dalla Cattedrale e dalla Torre campanaria è una parte importante della Città che va salvaguardata e curata con intelligenza e rapidità.

 

Il Presidente della Consulta Storico – Artistica del Comune di Modena

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto

“Cavalleria Rusticana”

Sabato 2 luglio alle 21:30 presso il Piazzale della Rosa di Sassuolo si terrà una esecuzione integrale in forma di concerto dell’opera di Pietro Mascagni “Cavalleria Rusticana”; il prestigioso appuntamento