L’oggetto del desiderio

Condividi su i tuoi canali:

Siamo in piena campagna elettorale. I programmi ? Non pervenuti. Non si possono
chiamare programmi dichiarazioni vaghe ed aleatorie e non fa bene alla vera politica
proclamare l’avversario ‘brutto, sporco e cattivo’ perché sono epiteti facilmente girabili
al mittente.

Mah….imperversa la campagna elettorale ma più che altro le notizie riguardano le famigerate alleanze, le dichiarazioni utili come la forfora dei più disparati politicanti (alcuni tirati fuori dalla naftalina o dalla formaldeide che li aveva tenuti buoni per ogni occasione)e la neanche tanto nascosta fame di poltrone. I programmi ? Non pervenuti…non si possono chiamare programmi dichiarazioni vaghe ed aleatorie e non fa bene alla vera politica (se ancora esistesse) proclamare l’avversario ‘brutto, sporco e cattivo’ perchè sono epiteti facilmente girabili al mittente.

In questi ultimi anni ha governato una serie eteroclita di poltiicanti e cosidetti ‘tecnici’, se hanno mai fato qualcosa di buono lo sa solo il Padreterno. La vita di milioni di sudditi (oops cittadini) non è cambiata in meglio, anzi…

E cosa potrà cambiare in meglio votando i soliti tristi figuri ?

Avessero almeno il coraggio di ammettere che l’oggetto dei loro desideri non è certo il nostro benessere ma la benedetta poltrona, il cui disegno sarebbe da ricamare sul bianco del Tricolore, tanto c’è spazio.

Se la poltrona fosse troppo plateale..spaghetti e mandolino vanno altrettanto bene.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire