L’Officina sostiene la raccolta firme di Fratelli d’Italia che chiede elezioni subito!

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Il Centro Politico Culturale L’Officina aderisce alla campagna di raccolta firme lanciata da Fratelli d’Italia per chiedere elezioni subito e ha mobilitato i suoi iscritti per dare supporto al partito.

 

«Alla luce di quanto sta accadendo in queste settimane crediamo che la posizione di Giorgia Meloni sia la più chiara e lineare, e va sostenuta» afferma l’on. Paolo Danieli, presidente de L’Officina ed esponente storico della destra sociale veronese.

 

«Lo stacco fra il paese ed il Parlamento è enorme, al punto da poter affermare che le Camere così composte non sono più rappresentative della volontà dei cittadini. Lo abbiamo visto in tutte le tornate elettorali» continua Danieli.

 

«L’Officina aveva lanciato l’hashtag #salvinistaccalaspina , ora che la spina all’innaturale all’alleanza 5S-Lega è staccata, il Presidente della Repubblica ha il dovere di indire subito nuove elezioni per ripristinare il giusto rapporto fra paese reale e paese legale. Se vogliamo un governo forte e duraturo, l’unica via è dare la parola agli Italiani che voteranno a larga maggioranza per il nuovo centrodestra a trazione Lega-Fratelli d’Italia» conclude Danieli.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati