“L’INTEGRAZIONE FRA PRIME E NUOVE GENERAZIONI

Condividi su i tuoi canali:

None
L’INTEGRAZIONE FRA PRIME E NUOVE GENERAZIONI
L’integrazione nella prospettiva delle differenze fra genitori e figli
LUNEDì 2 MARZO dalle 18.30 alle 20 all’ex-cinema Principe
 
Lunedì 2 Marzo dalle ore 18.30 alle 20, presso i locali dell’Ex-Cinema Principe, grazie all’ospitalità dell’Associazione di Promozione Sociale e Culturale Via Piave & Dintorni, si terrà l’incontro “L’INTEGRAZIONE FRA PRIME E NUOVE GENERAZIONI”, serata di studio, confronto e formazione in Zona Tempio sul tema importante dell’integrazione nella prospettiva delle differenze fra genitori e figli ed esaminando le implicazioni sociali di questa prospettiva.
 
Interverrà il personale psico-pedagogico della Cooperativa Don Bosco & Co.; a margine dell’incontro un piccolo rinfresco con i genitori dei ragazzi del Centro Il Ponte.
 
L’iniziativa rientra nel progetto regionale “Interventi integrati in materia di sicurezza e qualità urbana del parco ducale estense e aree limitrofe”, che l’Ufficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze realizza in collaborazione con la Cooperativa Don Bosco & Co e il Centro Il Ponte, che da anni opera su progetti educativi nella zona Tempio. 
Gli appuntamenti, iniziati a Dicembre, rivolti a giovani e adulti (genitori, insegnanti, universitari, residenti e tutti i cittadini interessati) all’interno della Zona Tempio – Stazione hanno come titolo URBAN UP e si pongono l’obiettivo di riflettere su tematiche inerenti al tema dell’integrazione, della partecipazione, della cittadinanza attiva.
Lo scopo è quello di formarsi e informarsi rispetto al nostro mondo e ai servizi che il Comune mette a disposizione per essere cittadini più consapevoli.
 
Il ciclo di incontri si concluderà in Primavera con un progetto di ri-appropriazione delle aree verdi negli spazi dei Giardini Ducali.
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ad onta dell’art. 21

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.”  Diciamo quasi  tutti…dato che  una

La corona di Maria Beatrice d’Este

Nel corso di una solenne cerimonia, la presentazione all’all’ambasciatore di Polonia della corona di Mary of Modena, moglie di re Giacomo II, ultima regina cattolica