Liberazione, Pd Finale Emilia “Sbagliato non far parlare l’Anpi”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Nota del Partito democratico di Finale Emilia sulla decisione del sindaco Sandro Palazzi

 

 

Il Pd di Finale Emilia stigmatizza la decisione del sindaco di Finale Emilia Sandro Palazzi di non far parlare l’Anpi in piazza a Finale martedì 25 aprile, in occasione delle celebrazioni del 72esimo anniversario della Liberazione del Paese dal dominio nazi-fascista. Ecco la nota del Pd di Finale Emilia:

 

 

 

“L’aver deciso di non far parlare l’Anpi in piazza a Finale Emilia è un grave errore da parte del sindaco Sandro Palazzi. Il 25 Aprile è la festa della Liberazione, alla quale la Resistenza ha dato un contributo fondamentale, non solo per essersi opposta alla dittatura nazi-fascista, ma anche per aver contribuito a gettare le fondamenta di quei valori e principi ideali che sono il cardine della nostra comunità. Senza la Resistenza non avremmo questa Costituzione e questo sistema democratico. Non riconoscere che l’Anpi mantiene vivi questi valori è politicamente, e aggiungiamo istituzionalmente, sbagliato”.

 

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...