Lettera per il 25 aprile

Condividi su i tuoi canali:

None

Modena venne liberata dai patrioti partigiani e dalle truppe alleate il 22 aprile, tre giorni prima rispetto alla data scelta per la ricorrenza nazionale, il 25 aprile.

Ma occorre ricordare che la liberazione dal nazi-fascismo costò agli alleati anglo-americani 50mila morti, giovani provenienti dal Sudafrica, dall’Australia, dall’India, dal Marocco, dall’Algeria, dall’Inghilterra, dagli U.S.A.,  giovani dai 20 ai 30 anni che immolarono le loro vite per renderci la libertà perduta: loro che non avevano nemmeno mai visto il nostro paese vennero a morire per noi e qui sono sepolti in 37 cimiteri sparsi in tutta la penisola.

La cacciata dei tedeschi dall’Italia non fu certo una passeggiata nemmeno per le armate degli alleati, che furono a lungo impegnate prima di sfondare la Linea Gotica difensiva dei nazisti.

Senza nulla togliere allo storico sacrificio dei patrioti partigiani italiani, che ogni anno commemoriamo, sarebbe doveroso ed umano ricordare in questa ricorrenza del 25 aprile anche il sacrifico di quei cinquantamila ragazzi, e portare, in ognuno dei 37 cimiteri anche solo una corona di fiori, a imperituro ricordo e riconoscenza. Vicino a noi, A Castiglione dei Pepoli, c’è il cimitero sudafricano dove riposano 502 caduti, a Gradara se ne contano 1.939, ad Argenta (FE) sono 625, nel cimitero degli alleati di Faenza le tombe sono 1.152, a Ravenna altri 955: questi morti sono come nostri, le loro salme furono accolte dalla nostra terra.

Le loro tombe, come muto biancore di gigli spezzati, sono allineate nei verdi e lindi cimiteri e attendono ancora il sentito ringraziamento nostro e della Storia.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche