Lettera aperta in risposta alle dichiarazioni dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Sassuolo, Corrado Ruini.

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Come docenti siamo pienamente consapevoli che la scuola ha l’obiettivo prioritario di educare al pensiero critico e all’approfondimento personale, che sono i presupposti per poter esercitare la libera scelta,  ma va precisato che lo deve fare fondandosi su conoscenze accertate e studi rigorosi. Come insegnava Galileo, non si fa vera Scienza senza le “”sensate esperienze e necessarie dimostrazioni””. 

La pandemia ci ha insegnato, se ancora ce ne fosse stato bisogno, che la Scienza non è democratica, che non tutte le opinioni hanno diritto di cittadinanza quando si parla della salute personale e collettiva, e  che il bene comune è il risultato della responsabilità di ognuno. 

Respingiamo con forza l’idea che nella scuola si metta sullo stesso piano ciò che è un dato scientifico con ciò che non lo è, e che si diffonda l’idea che sia legittimo  confrontare i risultati della ricerca scientifica mondiale con i pareri di personalità di vario tipo,  sicuramente autorevoli nel loro campo, ma non certo in questo  ambito . 

Pertanto se ci sono risorse per la didattica, consigliamo di utilizzarle per progetti veramente utili e condivisi con il mondo della scuola, e non per dare risonanza a posizioni antiscientifiche. 

 Liceo Scientifico e Classico “”A. F. Formiggini””  di Sassuolo:

CHRISTINE CAVALLARI (Dirigente scolastico)

SILVIA CAVAZZUTI

ANDREA SPAGNI

ROBERTA LUMETTI

GIAMPAOLO BEVINI

GABRIELLA AMBRI

RAFFAELLA BENATTI

CECILIA SPAGNI

IRENE LACCU

ANDREA SCORZONI

FRANCESCA CHIARELLO

BARBARA ZOBOLI

DANIELA DEGLI ESPOSTI

CRISTINA VANDELLI

MAURIZIO SALEMI

CHIARA BERNINI

ANDREA BEGGI

GIULIA CORRADINI

MARCO BRUNI

BASILIO PARISI

PAOLA MARTINELLI

GIUSEPPE GANGI

LAURA PADERNI

DIANA PALTRINIERI

NICOLA MONTEREALE

SARA BIANCHINI

ELISABETTA CANDELI

REMO MONTANARI

CINZIA FERRARINI

COSTANZA CAPRA

ROBERTO PIFANO

GIULIANA VANDELLI

DANIELE MONTEPOLI 

GIOVANNI CARROZZINI

MARIAGRAZIA QUARTARONE

CRISTINA GUALANDRI 

MARIA LETIZIA GIOVANARDI

CRISTINA TACCONI

GIOVANNI MAZZANA

MARIA CECILIA ZOBOLI

CHIARA SILINGARDI

BARBARA SANTI

MONICA LIBBRA

CARMEN MARAZZI 

FEDERICA BARBIERI

ALBERTO COLETTI

BALUGANI LINDA

ALDA MESSINA 

LANCELLOTTI ARMANDO 

ARTEMIO  BELLUCCI

FRANCO FANTONI

LAURA TAGLIAVINI

CARMELO FRATTURA

ROSSELLA LUTTI

STEFANO AVANZINI

FANNY DAVOLI

FRANCESCA CINELLI

LAURA DEBBIA

ROBERTA CARNEVALE

MARIA CRISTINA  GAZZOTTI

STEFANO DALLARI

ELISA BIZZARRI

ELISA BIZZARRI

FRANCESCO ORLANDINI

MONJA IANNI

MARINA VENTO

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria