Le stanze segrete

Condividi su i tuoi canali:

“Nessuno ha mai detto che la vita è giusta” commenta il commissario Cataldo, osservando una bellissima ragazza uccisa e abbandonata in un prato alla periferia di Modena. L’indagine, subito difficile per la misteriosa identità della vittima e l’apparente assenza di moventi, si complica ulteriormente al ritrovamento del secondo cadavere, stavolta ben più noto in città...""

 


Con molto piacere,   Bice ospita lo scrittore modenese Luigi Guicciardi,  in occasione dell’uscita del  libro, Le stanze segrete, un’altra avvincente indagine condotta  dal  commissario Cataldo, un personaggio a tutto tondo,  nato dalla penna del noto giallista modenese; la storia è ambientata  a Modena, come  Occhi nel buio   e come Una tranquilla città di paura.

Cliccando sui titoli, potrete leggere  sia la biografia dello scrittore, sia le interviste e le trame delle opere, rispettivamente in articoli del  2006 e del 2013 dal nostro giornale.

Entrambi recensiti da Bice, hanno incontrato il favore dei lettori… e in un periodo di crisi  dell’editoria, non solo economica, ma anche di contenuti, questo è notevole, come è notevole il buon risultato della critica. In particolare Una tranquilla città di paura è stato recensito anche da Famiglia Cristiana, settimanale a tiratura nazionale.

Una breve sinossi dell’Autore ci presenta la sua opera:

LE STANZE SEGRETE

“Nessuno ha mai detto che la vita è giusta” commenta il commissario Cataldo, osservando una bellissima ragazza uccisa e abbandonata in un prato alla periferia di Modena. L’indagine, subito difficile per la misteriosa identità della vittima e l’apparente assenza di moventi, si complica ulteriormente al ritrovamento del secondo cadavere, stavolta ben più noto in città: un ex atleta professionista, proprietario di una palestra privata e insegnante di educazione fisica in un liceo cittadino. Alla ricerca di eventuali legami tra i due morti, scavando nelle loro vite, ascoltando voci, coltivando la difficile arte della pazienza, Cataldo inizia dunque un lungo e faticoso viaggio attraverso le perversità umane. Ma più il commissario si avvicina alla verità, più tremendo si rinnova l’orrore. Perché nell’ombra della sua insospettabilità, l’assassino ha deciso di colpire ancora…

Divisa tra mondi diversi e talvolta contrastanti, tra aule scolastiche e centri fitness, studenti e culturisti, vecchi professori e giovani modelle, l’inchiesta del commissario Cataldo approfondisce la dimensione umana del suo protagonista, intrecciando un “privato” complesso e sensibile a un’indagine pubblica dai risvolti violenti e drammatici: un’inchiesta di polizia che è, insieme, ricerca di un colpevole e radiografia di una città e dei suoi ambienti esemplari.

Le stanze segrete  uscirà il 25 ottobre, sia in volume sia in e-book, Cordero Editore Genova, 

I lettori di Bice avranno uno sconto,  richiedendo il libro  direttamente all’Editore Cordero, www.corderoeditore.com  tel. 010 6506038

(www.corderoeditore.com)

Sarà disponibile inizialmente  nelle  seguenti librerie di Modena e provincia 

Libreria IL CERCALIBRO, viale Medaglie d’oro 22, Modena

Nuova Tarantola, via Canalino 37, Modena

L.A. Muratori, via Emilia 289, Modena

Giunti al Punto, via Emilia Centro 261, Modena

Mondadori, presso Cinema Victoria, via Ramelli 101, Modena

La Quercia dell’Elfo, via Bonesi 1/B, Vignola

Libreria dei Contrari, via Resistenza 839, Vignola

Mondadori, piazza Garibaldi 75, Sassuolo.

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere