Le scuole dell’infanzia: open day ed incontro Lunedì 7 e martedì 8 gennaio

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 

 

Dal gennaio al 31 gennaio 2019 sono aperte le iscrizioni anche per la scuola dell’infanzia. A Fiorano Modenese sono in funzione le scuole dell’infanzia Aquilone di Via Gramsci e Il Castello di Via Loria facenti parte dell’Istituto Comprensivo Statale Fiorano Modenese 1; le scuole dell’infanzia Arcobaleno di Via Tevere e Villa Rossi di Via Nirano, facenti parte dell’Istituto Comprensivo Statale Francesca Bursi. Sul territorio comunale è inoltre presente la scuola dell’infanzia paritaria privata Luigi Coccapani, di Via Guglielmo Marconi.

Per iscrivere i propri figli alle scuole dell’infanzia i genitori dovranno recarsi presso le segreterie degli istituti comprensivi. È stata inviata via posta ai genitori di tutti i bambini nati nel 2016 una lettera contenente l’indicazione dell’istituto comprensivo a cui devono rivolgersi, in base alla scuola assegnata dallo stradario.

Le scuole dell’infanzia effettueranno l’apertura dell’open day per i genitori, martedì 8 gennaio l’Aquilone e Il Castello dalle ore 17 alle ore 19; giovedì 10 gennaio l’Arcobaleno e Villa Rossi, sempre dalle ore 17 alle ore 19.

Tutti i genitori sono inoltre invitati all’incontro che si terrà lunedì 7 gennaio 2019, alle ore 18.30, presso l’aula magna della scuola Enzo Ferrari, durante il quale saranno fornite informazioni per l’iscrizione e la frequenza alla scuola dell’infanzia.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto