L’Azienda USL di Modena ha alcuni giorni fa rilevato un caso di febbre da virus Dengue nel Comune di Castelvetro. Effettuata la disinfestazione come da protocollo regionale

Condividi su i tuoi canali:

None

L’Azienda USL di Modena ha alcuni giorni fa rilevato un caso di febbre da virus Dengue nel Comune di Castelvetro in un cittadino che aveva appena effettuato un viaggio all’estero. Tali casi sono piuttosto ricorrenti anche nella nostra provincia, ma è necessario agire seguendo un iter regionale ben preciso, cosa che il Comune ha prontamente eseguito.

Il virus viene trasmesso dalla puntura di zanzare infette e che in circa 100 paesi del mondo la dengue ha natura endemica. Questa malattia infettiva tropicale è asintomatica, provoca febbre, cefalea, vomito, diarrea ma solo in pochissimi casi può essere pericolosa per la vita.
Come da protocollo regionale, il Comune di Castelvetro si è subito attivato per disinfestare l’area compresa nel raggio di 100 metri dal domicilio della persona interessata, posizionata nell’agro di Solignano. Gli interventi nelle aree pubbliche sono stati effettuati dalle ore 23.30 in poi, mentre gli interventi nelle aree private dalle ore 6 fino al completamento della disinfestazione.

 

 

 

Addetto stampa Comune di Castelvetro

3382640620

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria