L’ASTRONAUTA PAOLO NESPOLI A MODENA

Condividi su i tuoi canali:

None

 

L’ASTRONAUTA PAOLO NESPOLI A MODENA VEN 30 NOV

PER INCONTRO PRESSO CENTRO SCOLASTICO LA CAROVANA

L’astronauta Paolo Nespoli sarà a Modena dopodomani – venerdì 30 novembre – per partecipare a un incontro (ore 18.30) presso il centro scolastico La Carovana in via Piccinini 20 (angolo via Fratelli Rosselli). L’evento è organizzato dall’associazione Gli amici della Carovana in collaborazione con l’associazione Space Experience e grazie all’ESA. Nespoli presenterà il suo ultimo libro I problemi dall’alto sembrano più piccoli (edito da Mondadori) in cui racconta la sua esperienza nello spazio e le lezioni di vita che ne ha ricavato. L’ingresso è aperto al pubblico. Nato a Milano 55 anni fa, Nespoli è un astronauta, ingegnere e ufficiale dell’esercito italiano. Nell’esercito dal 1977 al 1990, nel 1991 è stato assunto dall’ESA (Agenzia spaziale europea). Il 23 ottobre 2007 è stato lanciato la prima volta nello spazio con lo Space Shuttle Discovery (la missione era denominata STS-120 per la NASA, Esperia per l’Agenzia Spaziale Europea) in qualità di specialista. Durante la missione si è occupato del coordinamento delle attività extraveicolari (“”passeggiate nello spazio””) relative all’assemblaggio del Node 2 – detto anche “”Harmony”” -, nuovo componente multifunzionale della ISS (International Space Station) prodotto dall’industria aerospaziale italiana.  Durante la missione, portata a termine con successo nonostante la complessità della stessa e numerosi imprevisti, Paolo Nespoli ha parlato dall’orbita con alcune scuole italiane e con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il 15 dicembre 2010 è tornato nello spazio come ingegnere di volo e ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con la Sojuz TMA-20 per la missione MagISStra dell’ESA. Dopo 157 giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, alle 4.27 (ora italiana) del 23 maggio 2011 è rientrato sulla terra a bordo della Sojuz insieme al russo Dmitri Kondratyev e alla statunitense Catherine Coleman, atterrando nelle steppe del Kazakistan e concludendo con successo l’Expedition 26/27. In totale Paolo Nespoli è rimasto nello spazio 174 giorni, nove ore e 40 minuti.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...