L’ASSENZA SPETTACOLARE

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

L’ASSENZA SPETTACOLARE, MANIFESTAZIONE NAZIONALE CON PRESIDI REGIONALI IL 30 OTTOBRE PER LA RIAPERTURA DI CINEMA E TEATRI

 

 

 

Sarà presente anche una delegazione modenese alla manifestazione regionale del 30 ottobre “L’Assenza Spettacolare” indetta dai sindacati Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom contro la chiusura di teatri e sale cinematografiche e per ripristinare l’operatività del settore.

L’iniziativa è promossa a livello nazionale e si svolge in tutti i capoluoghi di regione d’Italia. A Bologna è previsto un presidio in piazza Roosevelt alle ore 10, nel rispetto delle misure anti covid.

I sindacati ritengono un errore chiudere teatri e sale cinematografiche. Luoghi che avevano garantito le misure contro i contagi, la protezione della salute ai lavoratori e agli spettatori. Si chiede al Governo di ripristinare l’operatività del settore, perché in questi mesi molti teatri sono rimasti chiusi e diverse sale cinematografiche hanno definitivamente chiuso.

Il comparto ha la necessità di essere sostenuto, per avere una reale ripartenza e una prospettiva futura. Nel frattempo è necessario garantire un sostegno certo ai lavoratori. In troppi non hanno ancora ricevuto le indennità promesse. I sindacati chiedono ammortizzatori e tutele strutturali per tutti i lavoratori atipici e discontinui, la stabilizzazione dell’occupazione per i precari delle fondazioni lirico sinfoniche. Si chiede un tavolo permanente tra parti sociali e Ministeri.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...