La terra si ribella alla cementificazione…..

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Milioni di euro spesi in “” rattoppi”” ad ogni evento calamitoso! La morte è arrivata a Messina con violenza e furore, dopo l’ Abruzzo, gli Italiani stanno prendendo coscienza che la classe politica è impreparata a governare il territorio.

Nella nostra Regione e Modena come stanno le cose?

Urbanizzazione selvaggia  e cementificazione a go go mettono continuamente sotto stress il sistema idrogeologico con il rischio reale di frane; come già è successo, e di inondazioni. Si è scavato troppo e costruito male, ma i geologi modenesi dove sono? Tre cose servono, il blocco delle escavazioni, il blocco delle costruzioni, e un’ unica Autorità a difesa delle acque, oggi le troppe competenze servono solo a sperperare denaro senza risolvere nulla.

 

Presidente della Consulta per la Tutela dell’ Ambiente.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...