La strega del momento

Condividi su i tuoi canali:

Demonizzare qualcosa di odioso, ossia una tassa sulla casa, costata in genere molti sacrifici e considerata sacra, è la cosa più facile del mondo ed è anche la più redditizia
art. di A.D.Z.

 

Siamo davvero sicuri, che di tutti i mali, di tutte le tasse e i balzelli, di tutte le ingiuste detrazioni e sforbiciate…sia l’IMU, proprio  l’IMU, la peggiore? Quella che ci fa  essere così in miseria, quella che ci fa trattenere dalle spese, anche quelle  piccole, se proprio non sono indispensabili?

Io credo che si stia perpetrando  l’ennesimo inganno ai danni dell’elettore, di questo cittadino  che, a parole, tutti coccolano e hanno in cima ai loro pensieri, quello al quale si rivolgono i perenni comizianti, quelli, del cui bene  tutti si preoccupano, fino alle lacrime…

Invece, perché non essere un tantino più realisti, forse cinici, e pensare due cose: demonizzare qualcosa di odioso, ossia una tassa sulla casa, costata in genere molti sacrifici e considerata sacra, è la cosa più facile del mondo ed è anche la più redditizia: immediatamente, di ritorno,  si ottengono simpatia e fiducia.

Questa guerra attorno all’IMU mi pare strumentale… Per quanto pesante e sgradita, essa non è , almeno secondo il mio pensiero, la peggiore  fra le infinite spese che ogni famiglia deve sopportare… Quante “”IMU”” paghiamo, sotto forma di ingiustificati aumenti, sotto forma di punti dell’IVA, sotto “”sforbiciate”” assurde alle esenzioni, aumenti dell’IRPEF…

E’ la strega del momento, mandata al rogo quella, tutti saranno contenti… e non si accorgeranno di tutto il resto. Non importa se, per restituire quei pochi spiccioli creeranno magari una voragine in altri capitoli di spesa…o faranno un’incursione notturna negli esausti conti correnti degli italiani.

Questo non depone certo a favore di chi ci sta governando…senza distinzione.

Ma non depone nemmeno a nostro favore; nessuna meraviglia quindi  se, ancora una volta, meritiamo l’appellativo popolare, non troppo elegante, ma efficace,  di popolo bue.

Questa settimana Bice ospita l’Intervista al sindaco di Sassuolo dott. Caselli.

Ricordo ai lettori che il sistema filtra, e blocca in automatico,  i commenti con termini impropri e turpiloquio.  Come sempre, inoltre, saranno rifiutati attacchi e offese personali o polemiche fini a sé stesse che non costituiscano un contributo costruttivo al dibattito.

“Maria” nell’articolo Una manciata di puntini sulle “i”  parla della preoccupazione espressa dalla Presidente Boldrini sulla pericolosità della Rete.

Il Sen. Paolo Danieli, nella sua analisi politca, Ricostruire la casa comune, prende in esame lo stato attuale della Destra in Italia.

Prosegue, ricco di appuntamenti  per ogni esigenza e per tutti i gusti, il Maggio Fioranese 2013. Il programma dettagliato da mercoledì 8 maggio a martedì 14.

La Rubrica dei Lettori segnala gli articoli sul Maltempo che ha flagellato Modena e l’ Emilia nei giorni scorsi, provocando ulteriore distruzione in una terra martoriata, meno di un anno dal disastroso terremoto del 2012.

Infine, per chi volesse collegarsi a Bice da Facebook, c’è la pagina curata da Alex.

Buona settimana  e buona lettura del n. 370-26

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche