LA RISPOSTA DI SILVIA PACHER

Condividi su i tuoi canali:

None

LA RISPOSTA DI SILVIA PACHER COORDINATRICE PROVINCIALE DEL MOVIMENTO ANIMALISTA DI MODENA ALLE PAROLE DI GUGLIELMO SASSI

Non abbiamo tempo per sterili polemiche, abbiamo tanto lavoro da fare.

 

In risposta alle dichiarazioni odierne del fu candidato sindaco di Fratelli d’Italia a Maranello Guglielmo Sassi, interviene Silvia Pacher coordinatore provinciale del Movimento Animalista di Modena e capolista del partito a Maranello. Penso che sia riconosciuto da tutti – dichiara Pacher – che la nostra campagna elettorale è stata fatta all’insegna del rispetto sia dei cittadini che degli altri contendenti. Non siamo mai scesi in polemica con nessuno, non abbiamo mai raccolto le provocazioni ed abbiamo cercato di spiegare e diffondere in maniera educata e civile il nostro programma a difesa dei diritti degli animali e delle famiglie che dividono la vita con loro. Una delle nostre parole chiave è appunto il rispetto (degli animali e delle persone) ed abbiamo dimostrato in campagna elettorale quanto crediamo in questo principio. Tra i nostri obiettivi c’è sicuramente la lotta ai sacrifici animali per feste religiose ma lo perseguiamo cercando di sensibilizzare i cittadini. Tutte le ideologie hanno, tra chi le segue, dei facinorosi e dovrebbe ben saperlo il Geom. Sassi visto che si dichiara l’unico uomo della vera destra a Maranello e di storie di gruppi facinorosi la vera destra ha tanti esempi. Non voglio comunque scendere in sterili polemiche ed inutili analisi post voto. Il Movimento Animalista ha tanto lavoro da fare. Dobbiamo incominciare a relazionarci con le nuove amministrazioni in tutta la provincia per potere portare avanti le nostre battaglie per i diritti degli animali. Il nostro tempo da adesso sarà dedicato da interamente a questo.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...