La Preda Ringadora

Condividi su i tuoi canali:

Questa settimana La Preda Ringadora
propone l'articolo""Qualità della vita, Modena 22esima""

 

Qualità della vita, Modena 22esima

 

A Modena la qualità della vita migliora, almeno secondo il Sole 24 ore, ma i cittadini sembrano non accorgersene.

Balzata avanti dal trentaduesimo al ventiduesimo posto su 107 nella speciale classifica pubblicata anche quest’anno dal quotidiano economico, la nostra provincia è però la penultima dell’Emilia-Romagna, che si piazza saldamente al comando tra le Regioni grazie al primo posto di Bologna e a ben sette capoluoghi su nove nelle prime 16 posizioni della graduatoria. E a rendere ancora più vano il passo avanti di Modena è il sentiment della popolazione, che rivede costantemente al ribasso i risultati ottenuti nei diversi campi di indagine.

Andiamo nello specifico: oltre a eccellere negli indicatori relativi alla popolazione, dov’è nona per via di un alto tasso di natalità e di una massiccia presenza di immigrati regolari, Modena è in alto negli affari e nel lavoro, forte di un buon export e di una buona occupazione femminile che le fanno raggiungere il quattordicesimo posto in Italia. Ma quasi il 40% dei modenesi considera molto grave il problema occupazione. Ancora peggio va nell’ordine pubblico, dove la situazione non è oggettivamente buona perché a Modena gli scippi, le rapine e i furti rimangono alti. Ma la percezione della sicurezza da parte dei cittadini ci relega addirittura all’ottantasettesimo posto. Un’inversione di tendenza si registra solamente nel tempo libero, in cui a un’anonima quarantaseiesima posizione a metà classifica corrisponde un ben più soddisfacente ventesimo posto nella percezione dell’offerta di attività e strutture ricreative. La conferma della generale insoddisfazione dei modenesi relativamente alla qualità della loro vita arriva però da una voce entrata da pochi anni nell’indagine del Sole 24 ore: la percezione della felicità. Sull’onda di un dibattito internazionale sul valore del benessere, da calcolare indipendentemente dagli indicatori socio-economici, è stato chiesto ai cittadini: “Personalmente, lei è felice?”. E mentre Palermo è la città che ha raccolto più sì, qui nel bel mezzo della ricca e gaudente Emilia, nell’ottava città italiana come Pil pro-capite, ci si ferma alla quarantanovesima posizione. A riprova che, come si usa dire, i soldi non fanno la felicità.

di Gabriele Morelli

articolo del 05 dicembre2011 tratto  da

TRC telemodena

www..trc.mo.it

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

http://www.trc.mo.it/home/attualita/10882-qualit-della-vita-modena-22esima.htm

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista