La Preda Ringadora

Condividi su i tuoi canali:

Questa settimana La Preda Ringadora
propone un interessante articolo, “Formazione, corsi per giovani e over 45” tratto da L’Informazione, riguardante corsi finalizzati alla formazione dei giovani e al reinserimento lavorativo degli adulti.

 

Formazione, corsi per giovani e over 45

Giovani e adulti over 45 sono coloro che soffrono maggiormente l’attuale crisi economica. Per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro dei primi e il reinserimento dei secondi (in particolare gli over 45 a bassa scolarizzazione), la Provincia di Modena ha stanziato 1,533 milioni di euro per favorire la qualificazione superiore dei giovani, per acquisire nuove competenze o rafforzare quelle ottenute a scuola o all’università, il reinserimento lavorativo degli adulti e la formazione per chi lavora e vuole difendere il proprio posto. I fondi provengono dal Fondo sociale europeo e da finanziamenti regionali e nazionali.

Trenta percorsi di formazione per 600 persone. Si va dalla moda al settore meccanico, dalle attivita’ turistiche ai trasporti, dai servizi alla persona all’assistenza e al sociale. Alla formazione superiore sono dedicati 7 percorsi formativi per 101 utenti previsti (e un impegno economico di 500 mila euro. Si tratta di corsi rivolti ai giovani (disoccupati e inoccupati) per garantire loro l’ingresso nel mercato del lavoro attraverso l’acquisizione di nuove competenze rispetto al percorso di studi già svolto in modo da adattare le conoscenze di cui si è già in possesso alle richieste delle imprese e ridurre i tempi di inserimento nel contesto lavorativo. Tutti i percorsi prevedono stage aziendali e il rilascio di certificati di qualifica professionale. Tra i corsi proposti per i giovani ci sono quelli per fashion designer, tecnici di spedizione, disegnatore meccanico, estetiste, tecnici servizi turistico-ricettivi e valorizzazione beni culturali. Sono 8 i percorsi di reinserimento lavorativo per 108 utenti (e un impegno economico di 460 mila euro). Informazioni sul sito della Provincia di Modena.

(da L’Informazione del 31.10.2011)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati