LA MOBILITA’ ED I TRASPORTI NEL DISTRETTO CERAMICO

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None
 
 
A Maranello giovedì 21 novembre 2019
 
La lista ‘Maranello in Comune’ organizza l’incontro pubblico ‘La mobilità ed i Trasporti nel Distretto Ceramico’, giovedì 21 novembre 2019, alle ore 21, presso la biblioteca comunale Mabic in Via Veneto 5 a Maranello per affrontare, in un pubblico confronto, i fondamentali temi della mobilità collettiva, dell’abbattimento delle polveri sottili, delle auto elettriche ed a idrogeno, dell’ampliamento della rete ferroviaria nel distretto ceramico con il collegamento da Sassuolo a Vignola.
 
Con la moderazione di Roberto Monfredini, presidente di AIF, Ambiente Informa, dopo l’introduzione di Luca Gibellini, coordinatore di Maranello in Comune’ sono previsti gli interventi di Eriuccio Nora, già dirigente della Provincia di Modena, sul piano regionale integrato dei trasporti; di Gianni Ballista, già segretario generale della Cgil di Modena, sulla Bretella Sassuolo-Campogalliano; di Michele Stortini, fisico dell’atmosfera, sul piano integrato regionale della qualità dell’aria. Intervengono inoltre il prof. Filippo Sala, pioniere della mobilità elettrica e l’imprenditrice Cinzia Franchini, de La Pressa, mentre le conclusioni sono affidate a Martina Draghi, responsabile nazionale ambiente ed economia circolare Art. 1.
 
All’incontro hanno aderito amministratori delle pubbliche amministrazioni e rappresentanti delle categorie perché la volontà di risanare l’ambiente con proposte concrete e di ridurre le malattie oncologiche e respiratorie connesse con l’inquinamento atmosferico è un tema fondamentale per tutte le forze politiche e sociali, anche se differiscono le ‘ricette’ e le priorità. Per questo la lista Maranello in Comune ha voluto coinvolgere nell’iniziativa gli amministratori pubblici del distretto, le associazioni ambientaliste, i sindacati, i tecnici, le associazioni imprenditoriali e di categoria, le forze politiche.
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto