La Margherita di Carpi è credibile ?

Condividi su i tuoi canali:

None

Uno strano Ordine del Giorno è quello depositato dalla Margherita in Consiglio Comunale. La Margherita, connivente al Governo con i Ds e le altre forze di sinistra nel varare una manovra finanziaria spacciata per equa e che in realtà inasprisce la quotidianità dei cittadini e, soprattutto, la Margherita di Carpi, sempre obbediente e silenziosa davanti ai dictat dei Ds, sempre pronta a commentare in Consiglio con apparente democraticità le proposte delle opposizioni per poi votare, però sempre e comunque, “come si conviene” vorrebbe impegnare il Comune di Carpi a non alzare le tasse. Con questo Odg il Consiglio impegna la giunta a predisporre il proprio bilancio di previsione 2007 dandosi l’obiettivo di non inasprire la pressione fiscale locale, mantenendo pertanto inalterata l’addizionale Irpef e le aliquote Ici” si legge nell’Ordine del Giorno depositato.
Ma ci chiediamo, quanto è credibile? Come fa un partito di maggioranza al governo a chiedere, a posteriori, una cosa del genere senza accorgersi di cadere in contraddizione pesante con sé stesso? Forse avrebbero dovuto pensarci prima di appoggiare il governo delle tasse. E poi, guarda a caso, alla seduta prevista per la discussione mancano i diretti interessati…chissà come mai?! Chissà se e quando quell’ordine del giorno verrà discusso… e soprattutto, chissà che non sia stata anche questa una boutade fine a se stessa, un’altra finta alzata di testa per gli amici della Margherita nel tentativo di farsi ascoltare dai Ds…se non su questa almeno su altre questioni! Non saremmo stupiti di vedere ritirato l’Odg… o sarà questa l’occasione unica in cui avremo l’onore di assistere in aula ad un dibattito vero interno alla maggioranza?

 

Cordiali Saluti

UDC Carpi

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.