La elettorale verità

Condividi su i tuoi canali:

Analisi e punti di vista suggeriti ed evidenziati da questo altro punto di osservazione: annotazioni varie che così son se vi pare

A Modena, Carlo Giovanardi ha promesso che il Pdl, se vincera’ le elezioni, interverrà sui privilegi fiscali di cui godono le cooperative. Lo ha detto in una conferenza stampa a cui era presente anche il candidato vice- premier Gianfranco Fini.

Ora siamo veramente più tranquilli: il macroscopico primato italiano della super evasione fiscale finalmente ha trovato il suo giustiziere. Carlo Giovanardi e forse il mai tanto decantato Renato Brunetta, insieme hanno individuato il ventre mollo della nostra economia: la cooperativa. Anzi ad essere precisi “Le cooperative rosse”! Quella strana forma associativa  che agli inizi del secolo scorso vide tra i suoi convinti protagonisti e cultori anche esponenti del  popolarismo cattolico, ora è sotto l’occhio esperto di questi nuovi eroi “Cristiani” , specie però se sono “rosse”

Perfino in  Francia e in Germania , la locomotiva economica dell’Europa, gioielli di imprese sono gestite in forma cooperativa,  qui in Italia invece reggono perché tutelati da privilegi fiscali!!!  La Modena più sensibile e attenta segue ,ammirata , estasiata e rinfrancata: questi profeti del “falso in bilancio”che come tutti sanno è uno strumento virtuoso che serve per fare pagare le tasse a tutti senza potere evadere il fisco. Infatti, è  per questo nobile motivo che il Berlusconi , quando era al governo, si è preoccupato di fare depenalizzare  questo eroica impresa aziendale!

Mi sono sentito meglio quando poi  Gianfranco Fini  ha ricordato che in Italia ci vuole LA CASTRAZIONE CHIMICA . Fini ha anche  promesso pene più severe per gli extracomunitari senza permesso di soggiorno! Certezza  della pena.! Finalmente si torna a brandire il manganello. Il peggio dello sgradevole politichese sta trovando una sintesi politica. Calderoni, Fini, Giovanardi  rappresentano i veri difensori delle RADICI CRISTIANE  che il nostro paese ha smarrito!”

Anche l’on. Bertolini, non poteva mancare, graziata dalle elezioni anticipate , nel pontificare in una sua conferenza stampa.

Ci ha ricordato le sue ultime battaglie importanti sul piano dei valori, a tutela della famiglia, della vita, contro la violenza alle donne e contro la deriva ideologica e relativista del governo delle sinistre.. Ci ha comunque assicurato che oltre questi temi  saranno  proposti quello della sicurezza e dell’ immigrazione con il ritorno al governo di Berlusconi.

C’è da rimanere entusiasti nel risentire queste melodie ammuffite. Sono preso da mille dubbi che non svaniscono neppure dopo che ho letto del pubblico ringraziamento dei cardinali Bagnasco e Ruini al mite e convincente, per storica coerenza , Giuliano Ferrara per la sua battaglia culturale antiaborista.

Abbiamo ammirato lo stesso in pia devozione, in prima fila, mentre assisteva alla messa celebrata da Papa Benedetto XVI domenica scorsa in una chiesa al quartiere Testaccio a Roma. Avete presente La Roma Papalina dei secoli bui? Quella orrida congrega di Cardinali , baciapile, scribi e farisei che usurpavano e profanavano il soglio di S. Pietro e la sua Chiesa? Per fortuna è storia del passato…

Per fortuna adesso abbiamo una gerarchia di illuminati prelati , arcivescovi e cardinali, che criticano chi mette in lista un paladino della lotta contro il cancro come Umberto Veronesi, mentre applaudono o tacciono su candidature ambigue o sospette . Che tragedia nella tragedia! Rimango invece dubbioso sulla reale coscienza o incoscienza di chi rivogliamo proporre al governo.del paese

Non ci disturba che uno sia stato iscritto ad una poco  rassicurante loggia massonica. Non ci importa che faccia affari d’oro all’ombra del conflitto di interessi. Rimaniamo indifferenti a processi a suo carico che finiscono per assolverlo per prescrizione dei reati commessi, dicasi per prescrizione e non per giudizi cjhe sono entrati nel merito.Non ce ne frega niente di tutti i sotterfugi per fare in modo di non essere giudicato. Chi se ne importa se le assoluzioni vengono dopo e grazie a leggi fatte su misura per estinguere la possibilità di essere incriminati. Mi chiedo se sia gentaglia chi sospetta che quelle leggi siano state pensate per agevolare i poveri cristi o se sia gentaglia chi si ostina a negare l’evidenza.

Sono da annotare le ultime trovate di Beppe Grillo a Napoli. Non andate a votare. Fare la secessione da Roma. Nessuna proposta politica credibile se non mandare a tutti un Waffa . Nei tutti sono compresi anche i simpatizzanti del comico genovese .E’ da brivido l’indifferenza o la  testa messa sotto la sabbia pur di non volere vedere questa turpe realtà.

Chiedo una cortesia : nessuno creda che in mezzo a  questo maleodorante andazzo Modena ne esca incontaminata.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di